Pro Sesto – Inveruno: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Serviva Nunzio Lazzaro a chiamare il riscatto per la Pro Sesto, trionfante domenica scorsa a Caravaggio in un vero scontro salvezza.

GRADITO RITORNO – L’ex bomber dello Spezia, pur rientrante da un fastidioso infortunio, ha saputo firmare la rete decisiva ed è innegabile la sua soddisfazione: “Sono felice per il gol ovviamente, ma anche e soprattutto per la vittoria, che premia il lavoro di tutti i miei compagni, autori di un’ottima gara. Fisicamente sono guarito, lo staff atletico della Pro con me ha fatto un gran lavoro. Ovviamente non ho ancora i novanta minuti nelle gambe: giocando con continuità però ritroverò in fretta il ritmo partita”.

PROGRESSI CONTINUI – Come racconta lo stesso beniamino della folla biancoceleste, il prossimo impegno nasconde parecchie insidie: “Ora affrontiamo un’altra squadra tosta come l’Inveruno. Sarebbe importante dare continuità ai risultati per uscire il prima possibile dalle sabbie mobili della bassa classifica. Siamo in credito con la fortuna, basti pensare ai punti buttati con il Lecco e a Mapello. Con il nuovo allenatore stiamo trovando un’identità precisa che spero possa farci raggiungere il nostro obiettivo il più presto possibile”.

FORFAIT OBBLIGATI – Protagonista fra i gialloblù è stato invece Marco Gaeta, autore della decisiva tripletta sulla Bustese Roncalli: “E’ stata una buona prestazione. Nonostante il goal subito nelle prime battute, siamo riusciti a risalire grazie al carattere e abbiamo disputato un grandissimo secondo tempo che ci ha permesso di conquistare la vittoria”. Soprattutto Mazzoleni deve affrontare pesanti assenze, quelle dei classe ’96 Nava e Bernasconi, entrambi fermati da guai fisici. Botturi in dubbio, risulta probabile l’arretramento di Chessa per lasciare spazio a Repossi. I locali non potranno invece disporre di Bremec – possibile stop di oltre un mese per infortunio – e Laribi, squalificato. Ipotizzato l’inedito schieramento di Brognoli come terzino sinistro.

Domenica 21 febbraio, ore 14.30
Stadio “Breda” di Sesto San Giovanni
PRO SESTO (4-4-1-1): Perniola; Sala, Galimberti, Ferri, Brognoli; Comi, Corti, Martino, Colonetti; Battaglino; Gobbi. A disp. Favretto, Cortinovis, Erba, Conte, Cudicini, Fumagalli, Rampoldi, Fall, Lazzaro. All. Monaco.
INVERUNO (4-3-3): Voltolini; Marioli, Genga, Ciappellano, Leotta; Morao, Lazzaro, Chessa; Repossi, Gaeta, Broggini. A disp. Cavalli, Botturi, Spadaccino, Talarico, Moriggi, Pesce, De Santis, Vavassori, Pesce. All. Mazzoleni.
ARBITRO: Andrea Bindella di Pesaro.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi