Renate – Reggiana 1-0: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Importante e inaspettato successo per il Renate, bravo a imporsi nelle battute finali sull’ambiziosa Reggiana.

LE FORMAZIONI – L’influenzato Riva si aggiunge agli infortunati Napoli, Galli e Romanò, ma niente fa desistere Colella dal collaudato 3-5-2. Di Gennaro, Teso e Sciacca terzetto difensivo, Anghileri – recupero in extremis – viene schierato sulla fascia destra e in quella sinistra Iovine vince il ballottaggio con Ntow. Valagussa regista, il tandem offensivo vuole Curcio girare attorno ad Ekuban. La Reggiana scende in modo speculare senza Parola, Bartolomei, Mignanelli e Frascatore. Il difensore-goleador Spanò (già tre marcature stagionali) rientra comunque in difesa e bomber Arma impreziosisce l’attacco.

LAMPO IMPROVVISO – I ritmi blandi che navigano il primo tempo lasciano deluse le tifoserie. Costretto a uscire Rampi, infortunato, il subentrante Panizzi compie l’esordio in campionato. La prima occasione arriva grazie a Siega, bravo a seminare panico nella difesa locale, ma il suo servizio viene malamente sfruttato da Bruccini (16′), reo di calciare la sfera oltre la traversa. Annotato il pregevole assist con cui Iovine pennella verso Ekuban – incornata sul fondo – la punizione di Mogos, respinta, conclude la frazione. A dispetto degli ottimisti, la ripresa risulta inizialmente incolore fino al 14’: Curcio apre splendidamente verso Scaccabarozzi, ma il destro impreciso della mezzala tiene le reti ancora inviolate. L’intensità pian piano cresce comunque e al 41’ Ntow lancia Ekuban, bravo a intercettare un Valagussa letale col diagonale mancino. La vittoria nerazzurra è servita…

RENATE (3-5-2): Castelli; Sciacca, Teso, Di Gennaro; Anghileri, Graziano (64′ Pavan), Valagussa, Scaccabarozzi, Iovine (73’ Ntow); Curcio (60′ Florian), Ekuban. A disp. Moschin, Malgrati, Solini, Chimenti, Buongiorno. All. Colella.
REGGIANA (3-5-1-1): Perilli; Spanò, Sabotic, Rampi (9′ Panizzi); Mogos, Bruccini, Pazienza (88’ Silenzi), Maltese, Siega; Letizia (63′ Nolè); Arma. A disp. Rossini, Zucchini, Mecca, Danza, Loi. All. Colombo.
RETE: 86′ Valagussa
ARBITRO: Alessandro Meleleo di Casarano; collaboratori Cassarà di Cuneo e Magri di Imperia.
NOTE: Ammoniti Graziano e Sciacca per il Renate, Sabotic e Pazienza per la Reggiana. Giornata mite e serena, terreno di gioco in buone condizioni. Calci d’angolo: 3-2 per la Reggiana. Spettatori: 400 circa.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi