Giana Erminio – Cittadella 0-1: cronaca e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Alla fine l’impresa non è avvenuta. La Giana Erminio continua a faticare nel proprio stadio, stavolta battuta dal Cittadella regina incontrastata del torneo.

SCARSA INCISIVITA’ NEGLI ULTIMI METRI – Confermato il 3-5-2, Solerio viene preferito a Bonalumi nel terzetto difensivo, mentre l’attacco registra la coppia Perna-Cogliati. Giunti al 7’ Pascali atterra proprio Cogliati al limite dell’area: Biraghi sulla punizione calcia direttamente in porta, ma la palla termina oltre la traversa. Due chiare occasioni capitano a Cogliati e se la prima occasione è un pallonetto poco fuori su assist di Perna, nella seconda il portiere veneto mostra brillante reattività. Dopo l’incornata di Perico, alta, al 41’ capita l’unica chance ospite nella prima frazione con Lora, partito in progressione verso l’area senza tuttavia impegnare Paleari.

DECIDE SCHENETTI – Rientrate in campo le due formazioni, appare evidente l’atteggiamento differente di Chiaretti e compagni. Il fantasista prova a sbloccare le ostilità in un paio di circostanze, senza tuttavia incidere . Il numero 1 locale mostra a sua volta talento quando nega la gioia del goal a Iori su azione d’angolo. Biraghi e Pinto provano a cambiare senza successo il punteggio, puntuale arriva così la beffa quando Schenetti concretizza il cross rasoterra di Zaccagni. Inserito nelle ultime battute, Gasbarroni chiama la carica, ma Alfonso si dimostra muro insuperabile e regala ai suoi la massima posta.

GIANA ERMINIO (3-5-2): Paleari; Solerio, Polenghi, Montesano (86’ Bruno); Perico, Marotta, Pinto (81’ Gasbarroni), Biraghi (81’ Grauso), Augello; Perna, Cogliati. A disp. Sanchez, Sosio, Costa, Bonalumi, Brambilla, Greselin, Sanzeni, Rossini, Capano. All. Albè.
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pascali, Nava; Lora (70’ Zaccagni), Iori, Schenetti; Chiaretti (74’ Sgrigna); Litteri, Jallow (56’ Bonazzoli). A disp. Vaccarecci, Varnier, Zaccagni, Benedetti, Bizzotto, Minesso, Coralli. All. Venturato.
RETE: 76’ Schenetti
ARBITRO: Enzo Vesprini di Macerata; collaboratori Stefano Pizzagalli di Pesaro e Nicola Mariottini di Arezzo.
NOTE: Ammoniti Pascali e Schenetti per il Cittadella, Montesano, Pinto e Perna per la Giana Erminio. Recupero 0’+3’. Angoli 5-4.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi