Lecco-Inveruno: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Complicato spiegare cosa sia scattato psicologicamente nell’Inveruno, apparso prima della pausa una fra le realtà più in forma del campionato e sognare in grande ora diventa quasi obbligatorio.

ESAMI DI MATURITA’ – Il 4-0 inflitto al MapelloBonate, malgrado le evidenti lacune tecniche degli avversari, è stato un autentico trionfo sotto ogni aspetto. Il lavoro condotto da Mazzoleni ha portato eccellenti frutti e ora viene il meglio con la trasferta sul campo del Lecco, secondo in classifica, che rappresenta un autentico banco di prova.

ACCORRETE NUMEROSI – Un duello ricco di insidie che richiede la massima partecipazione come annuncia la società attraverso il proprio profilo Facebook ufficiale: “APPELLO AI TIFOSI E SIMPATIZZANTI GIALLO-BLU: domenica alle 14:30 c’è Lecco-Inveruno e vi invitiamo a partecipare a questa trasferta. Non state sul divano o non andate al centro commerciale. Venite al Rigamonti-Ceppi a sostenere i giallo-blu che questi ragazzi se lo meritano!!! Un girone fa contro il Lecco iniziò un nuovo campionato per l’Inveruno. Fino ad allora i giallo-blu, nonostante prestazioni positive sul piano del gioco, non riuscivano a portare a casa il risultato e al primo affondo avversario venivano puniti. Quella vittoria coi blu-celesti in un soleggiato mercoledì ha regalato una grossa iniezione di fiducia al gruppo e ha dato il là alla rimonta in campionato: 12 posizioni recuperate e 34 punti in 19 partite. Dai play-out a 1 punto dai play-off!”.

FORFAIT SICURI – Senza lo squalificato Lazzaro e Repossi, infortunato, in dubbio fino all’ultimo Morao, anche se dovrebbe farcela. Fra i locali torna nel tridente offensivo Bugno, assieme a Cardinio e França.

Domenica 20 marzo, ore 14.30
Stadio “Rigamonti-Ceppi” di Lecco
LECCO (4-3-3):
Lazzarini; Fratus, Turati, Pergreffi, Barzaghi; Ronchi, Baldo, Vignali; Bugno, França, Cardinio. A disp. Tognazzi, Redaelli,  Meyergue, Rigamonti, Romano, Corteggiano, Colombo, Joelson, Bodini. All. De Paola.
INVERUNO (4-3-3): Voltolini; Nava, Genga, Ciappellano, Marioli; Chessa, Morao, Truzzi; Talarico, Gaeta, Broggini. A disp. Rogora, Botturi, Demasi, Leotta, Pape, De Santis, Tallarita, Pesce. All. Mazzoleni.
ARBITRO: Federico Fontani di Siena.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi