Pontisola-Monza: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Difficile capire quanto il Monza possa ancora chiedere a quest’annata di Serie D con gli spareggi play-off distanti 7 punti, ma il team brianzolo dovrà almeno salvare l’onore da qui a maggio.

RIECCO LA VECCHIA GESTIONE – Esonerato Walter Salvioni, la società torna a riaffidare la squadra ad Alessio Delpiano, indicato in numerose circostanze come il maggior responsabile per i cattivi risultati in passato, prima che le recenti giornate mettessero tutto in discussione. Rischiato di perdere pure contro il Sondrio ultimo in classifica, il gioco ha segnalato una netta involuzione fino al ko dinnanzi all’Olginatese.

IN ONORE DEI BEI TEMPI ANDATI – Cambiato allenatore, il sito ufficiale annuncia una variazione pure nello staff: “Torna in biancorosso Vincenzo Iacopino, ex capitano del Monza dove ha militato dal 2006 al 2013 collezionando 156 presenze e 40 reti, che lo fanno terzo miglior marcatore della storia biancorossa. Iacopino ricoprirà l’incarico di Team Manager, sostituendo nel ruolo Matteo Fraschini”.

GLI AGGIORNAMENTI – Il calendario prevede intanto la gara al cospetto del Pontisola, attualmente quinta forza in graduatoria, affrontata senza lo squalificato D’Errico. Tornano invece Comentale e Jeremy Lombardi col primo probabile titolare a centrocampo. La terza maglia nel tridente offensivo spetterà invece a Grandi che insieme all’attuale tecnico aveva trovato parecchio spazio. A proposito di sanzioni disciplinari non va segnalato nulla sul versante orobico, dove Anesa e Pedrocchi saranno pienamente arruolabili. I leader rimangono comunque Ferreira Pinto e il bomber Lella con 17 centri all’attivo.

Domenica 20 marzo, ore 14.30
Stadio “Matteo Legler” di Ponte San Pietro
PONTISOLA (4-3-3):
Gherardi; Alborghetti, Lucenti, Ientile, Pellegrinelli; Ruggeri, Pedrocchi, Espinal; Ferreira Pinto, Lella, Signorelli. A disp. Pellegrinelli, Anesa, Mazzucotelli, Zanchi, Carrieri, Basanisi, Lonardi, Capelli, Scaldaferro. All. Gaburro.
MONZA (4-3-3): Ravetta, Perini, Sokoli, Cattaneo, Ferrero; Comentale, Uliano, Romeo; Grandi, Palazzo, Soragna. A disp. Radaelli, Tripsa, Cochis, D’Angelo, Roveda, Molnar, Achenza, Capelli, Lombardi J. All. Salvioni.
ARBITRO: Amir Salama di Ostia Lido.

 

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi