Giana Erminio-Albinoleffe: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Vinto 1-0 sul Sudtirol, la Giana Erminio prepara l’anticipo pasquale di domani contro un disperato Albinoleffe.

PAROLE AL MIELE – Costretta all’inferiorità numerica, il rigore neutralizzato da Paleari ha risvegliato quella ostinazione che una squadra votata alla salvezza deve assolutamente possedere. Intervenuto in conferenza stampa, l’allenatore Cesare Albé fa complimenti a tutti: “Vittoria difficilissima, in dieci contro undici. C’è stato rigore ed espulsione. E’ stato bravo Paleari a parare il tiro dal dischetto. Per il resto, la fortuna se la sono guadagnata i ragazzi. Bruno ha voluto uscire all’intervallo. Il SudTirol è una squadra che gioca bene a calcio, concedendo veramente poche palle gol, nonostante il campo non era in perfette condizioni. Cuore e tenacia le principali caratteristiche della nostra squadra viste oggi sul terreno di gioco. Sono tre punti importantissimi e ci sono sette partite da interpretare come sette finali, a partire dalla prossima partita in casa contro l’AlbinoLeffe”.

IL “GASBA” ANCORA FUORI – Due le pesanti rinunce per l’imminente impegno: Polenghi, squalificato, e Gasbarroni, sempre febbricitante. Grauso e Greselin vanno almeno in panchina. Le condizioni sembrano comunque ideali a strappare tre punti, una rarità finora nel proprio impianto. Al cospetto la penultima forza del campionato che, superata dalla Feralpi Salò, ha appena cambiato allenatore. Esonerato Marco Sesia, il nuovo mister è Michele Faccioli, determinato a conquistare la salvezza, compito arduo considerati i zero successi finora rimediati in trasferta.

Mercoledì 23 marzo, ore 15
Stadio “Città di Gorgonzola” di Gorgonzola
GIANA ERMINIO (4-4-2):
Paleari; Perico, Bonalumi, Montesano, Solerio; Pinto, Marotta, Biraghi, Augello; Bruno, Perna. A disp. Sanchez, Sosio, Costa, Grauso, Greselin, Brambilla, Rossini, Sanzeni, Cogliati, Capano, Romanini. All. Albè.
ALBINOLEFFE (4-3-1-2): Amadori; Checcucci, Vinetot, Magli, Ferretti; Muchetti, Dalla Bona, Legras; Soncin; Girardi, Stronati. A disp. Cortinovis S., Paris, Gianola, Calì, Nichetti, Bentley, Ravasio, Kanis. All. Faccioli.
ARBITRO: Nicola De Tullio di Bari.

 

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi