La sconfitta nella gara contro il Torino ha il sapore di addio alla rincorsa Champions. Ad ammetterlo proprio Massimo Moratti: “la Champions?..mah, segno che anche i piani alti sembrano aver abbandonato l’ipotesi di un approdo nella massima competizione europea. L’ex presidente non nasconde il rammarico per il K.O. con la squadra di Ventura: “Ci aspettavamo un risultato diverso. È stata una gara storta, nella quale abbiamo avuto anche sfortuna e ci è stato fischiato contro un rigore forse fasullo”.

RINFORZARE IL CLUB

Moratti infine glissa su un’eventuale cessione delle sue quote ad un nuovo azionista, ribadendo la ferma volontà di rimanere in società: “Io voglio andare avanti e rinforzare il club sul piano degli accordi tra azionisti”. Circa il possibile ingresso di nuovi partner, utili a rafforzare la società, l’ex presidente si mostra aperto a questa eventualità: “Thohir mi racconta di movimenti societari, ma non se ne vedono di importanti all’orizzonte. Io sono favorevole a tutto quello che può rafforzare il club, anche se prima deve esserci buon accordo tra me e Thohir. E questo, comunque, c’è”.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi