Renate-Albinoleffe 2-0: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Renate dimentica la trasferta di Cremona e rifila un 2-0 all’Albinoleffe che lo avvicina a una salvezza diretta data qualche mese fa per improbabile.

LA SORPRESA E’ DAVANTI – Eccetto Teso, in panchina ma alle prese con un affaticamento muscolare, mister Colella può contare sull’intero organico. Il modulo è il tipico 3-5-2 dove Sciacca affianca Malgrati e Riva in difesa, mentre Pavan, al rientro dalla squalifica, torna regista. In attacco Ekuban supera nelle preferenze Florian come spalla di Napoli.

GARA SONTUOSA – Le pantere provano subito ad aggredire la formazione orobica, già sicura dei play-out. Al 5’ Napoli scodella un invitante pallone verso Ekuban, reattivo nel colpire in tuffo la sfera, altrettanto Amadori, che devia in corner.  Dopo undici minuti Iovine incorna a botta sicura, tuttavia Mureno salva il fortino nemico.  Subito dopo Malgrati sfiora il palo, sforzi ripagati una volta superata la mezz’ora:  Ekuban incorna un cross di Anghileri, il portiere avversario respinge e Scaccabarozzi scaraventa puntuale la palla in rete. I padroni di casa sono bravi a comandare la manovra fino al recupero quando Napoli imbecca Ekuban, letale col sinistro. La ripresa ha poco da raccontare. Girardi trova la risposta in due tempi del portiere locale e neanche le incornate di Graziano e Florian muovono il punteggio. Espulso Di Gennaro per doppia ammonizione termina così l’incontro.

RENATE (3-5-2): Moschin; Sciacca (68′ Di Gennaro), Malgrati, Riva; Iovine, Valagussa (54′ Graziano), Pavan, Scaccabarozzi, Anghileri; Ekuban (73′ Florian), Napoli. A disp. Castelli, Solini, Teso, Ntow, Buongiorno, Chimenti, Curcio, Romanò, Galli. All. Colella.
ALBINOLEFFE (4-3-1-2): Amadori; Ferretti, Vinetot, Magli (17′ Checcucci, 51′ Paris), Mureno; Calì, Dalla Bona, Legras; Ravasio (60′ Banegas); Girardi, Soncin. A disp. Cortinovis S., Cortinovis M., Perini, Nichetti, Martino, Stronati, Kanis. All. Facciolo.
RETI: 32′ Scaccabarozzi, 47′ Ekuban
ARBITRO: Nicolò Cipriani di Empoli; collaboratori Daniele Marchi di Bologna e Alessandro Salvatori di Rimini
NOTE: Giornata mite e soleggiata, terreno di gioco in discrete condizioni. Espulso Di Gennaro all’82′ per somma di ammonizioni, ammoniti Malgrati e Graziano per il Renate. Calci d’angolo: 10-2 per il Renate. Recupero: 4′ pt + 4’ st. Spettatori: 200 circa.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi