Pro Sesto-Monza 1-1: commento e tabellino

Come nel precedente scontro dinnanzi alla Bustese Roncalli, il Monza riesce soltanto a pochi minuti dal triplice fischio a firmare il pari, che porta a quattro punti il vantaggio sulla zona play-out.

LE FORMAZIONI – Rispetto al turno precedente Delpiano inserisce Cattaneo in difesa, Tripsa sulla corsia destra di centrocampo e Palazzo  insieme a D’Errico dietro Soragna. Monaco, anch’esso chiamato a guidare i suoi ragazzi nell’ostica lotta salvezza, dà fiducia a Erba, preferito a Conte come terzino. A Battaglino il compito di illuminare le giocate offensive, affiancato da Mbarick Fall e Colonetti. Prima punta Lazzaro.

LAZZARO LA SBLOCCA – Il derby è subito acceso con Soragna che incorna da posizione favorevole un cross di Palazzo e Perniola reattivo nella risposta. I biancocelesti rispondono energicamente, specialmente quando al 24′ Lazzaro, servito da Laribi, salta Molnar, ma perde tempo convinto di essere partito in fuorigioco e la sua conclusione termina alta. Goal che arriva in prossimità del recupero: Colonetti sfrutta il “pasticcio” di Cochis e serve Lazzaro, cinico nel trafiggere Ravetta.

GRANDI IMPATTA – Rientrate in campo le formazioni, Battaglino potrebbe subito raddoppiare con un pregevole tiro che trova però la traversa. Grandi centra a sua volta il montante quando il timer indica il 33′ prima di trovare finalmente il goal due minuti dopo, scaltro nel correggere in rete la conclusione di D’Errico, emozione finale di un duello appassionante.

PRO SESTO (4-2-3-1): Perniola; Erba, Cortinovis, Ferri, Sala; Laribi, Fumagalli; Fall M. (90’+2′ Martino), Battaglino (70′ Corti), Colonetti (77′ Comi); Lazzaro. A disp. Favretto, Conte, Gaiotto, Fall A, Gobbi, Basilio. All. Monaco.
MONZA (3-4-2-1): Ravetta; Sokoli (58′ Roveda), Molnar, Cattaneo; Tripsa, Uliano (70′ Grandi), Romeo (58′ Comentale), Cochis; D’Errico, Palazzo; Soragna. A disp. Radaelli, D’Angelo, Perini, Lombardi J, Capelli, Achenza. All. Delpiano.
RETI: 45′ Lazzaro, 80′ Grandi
ARBITRO: Federico Votta di Moliterno; collaboratori Luca Dicosta di Novara e Maurizio Fais di Vco.
NOTE: Ammoniti Sokoli e Cattaneo per il Monza, Sala e Cortinovis per la Pro Sesto.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi