Seregno-Pergolettese 2-1: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Andreoletti debutta sulla panchina del Seregno coi tre punti, ottenuti dopo una sofferta vittoria ai danni della tenace Pergolettese.

DEFAILLANCE DI BARDARO – Il nuovo tecnico schiera il 4-4-2 dove Capogna e Scapini compongono il tandem offensivo. Corso un serio pericolo nella conclusione scoccata da Cesca durante le prime battute, i beniamini di casa iniziano a comandare la manovra. Pericoloso Szekely, Gasparri sfiora a sua volta il goal, generato da una sua giocata al 22’: l’imbeccata dell’esterno sinistro trova Capogna, bravo a girarsi e superare Donnarumma. Vantaggio che ha però vita breve, complice l’intervento goffo di Bardaro su Lanzi, fortunata nel trovare l’1-1 nonostante il tiro non fosse affatto imparabile.

DECISIVI GLI 11 METRI – Il terzino destro cremasco viene espulso all’inizio della ripresa per fallo ai danni di Gasparri, lanciato verso l’area nemica. Capogna va vicino in due circostanze al secondo sorpasso e al 39’ trova la mano di Scietti, che esce dal campo causa doppia ammonizione. Dal dischetto Bosio fissa così il punteggio sul 2-1 che mantiene il terzo posto in coabitazione col Ciliverghe Mazzano, vincente a Mapello.

SEREGNO (4-4-2): Bardaro; Lacchini, Merli Sala, Viganò, Baschirotto; Szekely, Marchini, Gori (80’ Bosio), Gasparri; Scapini (51’ Vitale), Capogna (87’ Lillo). A disp. Acerbis, Cusaro, Capelli, Venturi, Romeo, Iori. All. Andreoletti.
PERGOLETTESE (4-4-2): Donnarumma; Lanzi, Scietti, Donida, Riceputi; Boschetti, Tacchinardi Am., Daldosso (80’ Anelli), Conti (61’ Brunetti); Cesca, Valente (66’ Compaore). A disp. Tazzi, Anelli, Compaore, Arpini, Conti, Ionascu, Zanoni, Valente, Ardini. Tazzi, Arpini, Ionascu, Mattiolo, Arci, Rossi. All. Tacchinardi Al..
RETI: 22’ Capogna, 40’ Lanzi, 86’ rig. Bosio
ARBITRO: Andrea Maraniello di Paola; collaboratori Marcello Montesanti di Lamezia Terme e Vincenzo Scigliano di Rossano.
NOTE: Giornata soleggiata, terreno in discrete condizioni. Espulsi Lanzi al 63’ per chiara occasione da rete e Scietti all’84’ per doppia ammonizione. Ammoniti Boschetti, Riceputi e Conti per la Pergolettese. Recupero: 1’ pt + 4’ st . Angoli: 3-2 per la Pergolettese. Spettatori: 200 circa.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi