Folgore Caratese-Lecco 0-0: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Considerato l’inferiore potenziale tecnico, la Folgore Caratese può accogliere positivamente il pareggio contro il Lecco, reso possibile grazie a un portiere in grande spolvero.

PEREGO RIPRENDE IL SUO POSTO – Privo di Rondelli e Moreo, entrambi squalificati, Banchieri rimette al centro della retroguardia Perego, mentre nella zona mediana Rondinelli compone la partnership assieme a D’Errico. De Paola, senza Di Gioia e Turati, riesce almeno a impiegare il capocannoniere França, assistito da Cardinio.

DIFESA IN COSTANTE AFFANNO – Gli ospiti dettano legge già nelle prime battute. Al 13′ Meyergue tenta l’azione personale e mette un comodo pallone per Barzaghi, reo di calciare troppo sul portiere. Vicini alla mezz’ora Bugno, assunta la responsabilità di battere una punizione, sfiora l’incrocio dei pali. Altrettanto pericoloso França, perentorio nello stacco su cross di Barzaghi, anche se non centra lo specchio della porta.

MARTINEZ SUPERLATIVO – Dopo il velleitario tiro-cross di Santonocito, facilmente intercettato da Lazzarini, nel secondo tempo il forcing rivale torna incessante e soprattutto França ruba la scena. Con un colpo di testa il centravanti brasiliano – assist di Cardinio – obbliga l’estremo difensore alla complicata respinta in corner (22′). Pergreffi tenta invece la soluzione dai 25 metri, ma anche sulla sua cannonata Martinez risponde presente. Sfiorato il palo da Cardinio, in pieno recupero la botta dal limite targata Santonocito – fuori di poco – conclude l’incontro.

FOLGORE CARATESE (4-2-3-1): Martinez; Migliavacca, Perego, De Vito, Lucente; D’Errico (55′  Tonani), Rondinelli; Cesana, Santonocito, Ramponi; Bigotto. A disp. Guerci, Concina, Galiani, Bancora, Gandini, Karamoko, Sansonetti, Antonucci. All. Banchieri.
LECCO (4-4-2): Lazzarini; Fratus, Redaelli, Pergreffi, Barzaghi; Meyergue (46′ Romano), Corteggiano, Vignali, Bugno; França (84′ Joelson), Cardinio (80′ Cassiano Bodini). A disp. Tognazzi, Garofoli, Dell’Orto, Colombo, Rigoni, Rigamonti. All. De Paola.
ARBITRO: Filippo Prior di Ivrea; collaboratori Alessio Billone e Paolo Cubicciotti di Nichelino.
NOTE: giornata piovosa, terreno in buone condizioni ma scivoloso. Ammoniti Martinez, Migliavacca e Santonocito per la Folgore Caratese, Vignali e Bugno per il Lecco. Angoli: 6-0 per il Lecco. Recuperi: 1′ pt + 3′ st. Spettatori: 300 circa.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi