Italian Softball League: 4.a giornata, Bollate vince ed è prima

Nella quarta giornata della Italian Softball League, Thermotechnick Bollate che batte Rheavendors Caronno 1-0 e 3-2 e rimane da sola in testa al girone A ancora imbattuta. Nel primo match il manager del Rheavendors, Argenis Blanco, si gioca la straniera Karla Claudio contro Greta Cecchetti: ne esce una partita molto equilibrata nella quale la squadra ospite si trova per ben 3 volte con corridori in posizione punto (l’ultima delle quali, al sesto, addirittura con basi piene), senza però essere capace di sfruttare le occasioni. La maggiore esperienza fa sì che il Bollate porti a casa la vittoria con il minimo sforzo: al settimo apre Lara Buila con un doppio, con 2 basi intenzionali ad Alice Parisi e McKenzie Corn Caronno riempie le bas; sulla battuta in diamante di Brianna McGovern, presa e pronto tiro a casa dell’ex, Melany Sheldon, ma un errore del catcher del Caronno, Giulia Bertani, regala di fatto il punto e la vittoria alla formazione di Luigi Soldi: 1-0.

Bollate-Caronno, una vittoria da primato

Grande equilibrio anche nella seconda partita, risolta solo al nono inning, dopo 2 riprese di tie-break, da un safety squeeze di Lara Buila, che spinge a casa Margherita Radice (pinch-runner per Laura Costa), arrivata in terza su bunt di sacrificio di Elisa Rocchi. Prima si era arrivati al settimo sul 2-2. In vantaggio 2-0 il Caronno al primo inning, grazie ai singoli di Diaz Patterson e Claudio, più eliminazione in diamante di Bertani e palla mancata; l’1-2 era arrivato subito con i singoli di Alice Parisi e McKenzie Corn e il pareggio al quinto con triplo di Lara Buila e singolo rbi di Alice Parisi.

Italian Softball League, quarta giornata

GIRONE A
sabato 23 aprile 2016
Thermotechnick Bollate – Rheavendors Caronno 1-0; 3-2 (al 9° inn)
Old Parma Taurus – Rhibo La Loggia 1-0; 1-4

domenica 24 aprile
Saronno – Banco di Sardegna Nuoro ore 17.00 e a seguire (arbitri: Magnani, Nearco)
Riposa: Legnano

Classifica: Thermotechnick Bollate (6 vinte – 0 perse) 1.000; Rhibo La Loggia (5-1) .833; Rheavendors Caronno (5-3) .625; Banco di Sardegna Nuoro (2-2) .500; Legnano (1-3) .250; Old Parma Taurus (2-6) .250; Saronno (0-4) .000

GIRONE B
sabato 23 aprile 2016
Forlì – Labadini Collecchio 8-0 (al 6° inn); 3-7
Specchiasol Bussolengo – Stars Tecnovap Staranzano 1-0 (all’8° inn); 3-1

domenica 24 aprile 2016
Metalco Thunders Castellana – Sestese ore 11.00 e a seguire (arbitri: Pelosi, Fabrizi)
Riposa: Tencolaser Europa Bologna

Classifica: Sestese (3 vinte – 1 persa) .750; Forlì (4-2) .667; Specchiasol Bussolengo (5-3) .625; Labadini Collecchio (4-4) e Tecnolaser Europa Bologna (3-3) .500; Metalco Thunders Castellana (2-4) .333; Stars Tecnovap Staranzano (1-5) .167

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi