Pro Sesto-Varesina 4-0: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Splendida Pro Sesto quella scesa in campo oggi, abile a sbarazzarsi della Varesina con un pirotecnico 4-0 e ora manca sempre meno alla salvezza.

PRIMO TEMPO – Monaco adotta nuovamente il 4-2-3-1 dove Cortinovis torna al centro della difesa a fa coppia assieme a Ferri. Terzini Corti e Sala, mentre Erba finisce in panchina. A incanalare la gara sui binari giusti dopo soli 3′ è Laribi, che da 25 metri sfodera una cannonata diretta al primo palo su cui Sperduti non può fare nulla. Gli ospiti, patita la cattiva partenza,  prendono coraggio ed è clamorosa l’occasione sciupata da Buzzi, incapace di battere Perniola a tu per tu. In prossimità del recupero Sala crossa al centro area e Lazzaro, anticipato Sperduti in disperata uscita, timbra il 2-0.

SECONDO TEMPO – Rientrate in campo le formazioni, il duello viene ancora più facilmente controllato dai talenti locali. Predominio territoriale che propizia un altro goal: Conte, subentrato a Cortinovis, mette in mezzo la sfera e Brognoli di punta riesce ad aumenta ulteriormente le distanze. Il successo è cosa fatta e a chiudere magistralmente le operazioni arriva la doppietta di Lazzaro, stavolta letale in contropiede. Tre punti utili ad alimentare l’entusiasmo in vista della prossima trasferta contro il Sondrio già retrocesso che potrebbe assicurare matematicamente la permanenza nella massima divisione dilettantistica.

PRO SESTO (4-2-3-1): Perniola; Corti, Cortinovis (45′ Conte), Ferri, Sala; Laribi, Fumagalli; Fall M. (63′ Comi), Brognoli, Colonetti; Lazzaro. A disp. Favretto, Erba, Gaiotto, Martino, Fall A., Battaglino, Gobbi. All. Monaco.
VARESINA (4-3-3): Sperduti; Tino, Allodi, Albizzati (18′ Miale), Groppo; Caon, Di Caro, Baldan; Caldirola, Moretti, Buzzi. A disp. A disposizione: Prati, Lombardo, Barni, Pozzobon, Oldrini, Rossi, Zamparo, Bigoni. All. Spilli.
RETI: 3′ Laribi, 45′ Lazzaro, 67′ Brognoli, 89′ Lazzaro
ARBITRO: Davide Copat di Pordenone; collaboratori Nicola Locatelli di Lovere e Donato Simeone di Lomellina.

 

 

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi