Giana Erminio-Feralpi Salò 1-1: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Giana Erminio chiude in parità l’ultima partita disputata allo Stadio Comunale “Città di Gorgonzola”, contro una Feralpi Salò anch’essa senza più obiettivi.

PRIMO TEMPO – Nell’undici locale figura l’esperto Grauso, inserito nel trio di centrocamposto insieme a Biraghi e Marotta. Rossini e Gasbarroni dietro invece a Bruno, unica punta. Gli ospiti si fanno pericolosi all’8′ con Guerra che, agganciato il corner battuto da Pinardi, centra la traversa. Tre minuti dopo Gasbarroni ruba palla, dribbla tre difensori e dal limite lascia partire un sinistro alto di poco. Il vantaggio bresciano viene firmato da Ranellucci, imperioso nello stacco su calcio d’angolo, a cui Bruno risponde immediatamente, bravo a capitalizzare il traversone di Perico per il suo 150° goal tra i professionisti. Allo scadere, Gasbarroni trova Perico da corner, ma Bavena intercettato col piede il colpo di testa del difensore.

SECONDO TEMPO – La squadra di Diana – squalificato, siede in panchina il preparatore atletico Esposito – sfiora un nuovo sorpasso, con Settembrini che libera Guerra, impreciso nella conclusione. Il merito va invece interamente attribuito a Paleari se Allievi e Ranellucci non trovano la rete per vie aeree, così come sul rasoterra di Bracaletti, prontamente intercettato. Superata la mezz’ora, Guerra cerca la rete tramite un diagonale, tuttavia impreciso, e il potente sinistro di Cogliati, terminato oltre la traversa (43′), pone fine alle ostilità.

GIANA ERMINIO (4-3-2-1): Paleari; Perico, Polenghi, Montesano, Solerio; Grauso (80′ Sanzeni), Biraghi, Marotta; Rossini (61′ Cogliati), Gasbarroni (72′ Bonalumi); Bruno. A disp. A disp. Dini, Sosio, Costa, Bonalumi, Sanzeni, Brambilla, Romanini, Cogliati, Perna. All. Albè.
FERALPI SALO’ (4-3-3): Bavena; Carboni, Ranellucci, Allievi; Fabris (81′ Tantardini), Bracaletti, Pinardi, Settembrini (83′ Maracchi), Bertolucci; Guerra, Cesaretti (62′ Tortori). A disp. Caglioni, Codromaz, Leonarduzzi, Ragnoli, Quadri, Romero, Ceria, Polini. All. Esposito.
RETI: 17′ Ranellucci, 21′ Bruno.
ARBITRO: Salvatore Guarino di Caltanissetta; collaboratori Andrea Dessena di Ozieri e Rodolfo Zambelli di Finale Emilia.
NOTE: Ammoniti Ranellucci e Tortori per la Feralpi Salò. Calci d’angolo: 7-3 per la Feralpi Salò. Recupero: 1′ pt + 3′ st.

 

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi