Piacenza-Inveruno 2-1: commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’Inveruno esce sconfitto sul campo, ma non nella prestazione contro il Piacenza, che conclude il personale score casalingo con 18 vittorie e 1 pareggio. Pura fantascienza.

PRIMO TEMPO – Tra le fila degli ospiti sono due gli elementi recuperati. Tra i pali riprende il suo posto Voltolini e nella retroguardia Nava compone in mezzo la partnership insieme a Ciappellano. Genga defilato a sinistra, Talarico è il terzino destro. Centrocampo composto al solito da Morao, Lazzaro e Truzzi, ritorna il vecchio tridente Chessa-Gaeta-Broggini. Schieramente coraggioso che fatica a trovare i giusti spazi e nel primo tempo il solo Gaeta impegna Cabini. Bene invece la difesa, pressoché impeccabile nelle chiusure.

SECONDO TEMPO – La ripresa sembra pronta a garantire maggior divertimento. Franchi, sprecato un assist di Galuppini, serve al 18′ Matteassi, la cui conclusione viene deviata sul palo dal portiere. Uscito provvidenzialmente Cabrini su Gaeta, i beniamini di casa affondano: Minincleri batte velocemente un corner e Marzeglia, saltato in modo imperioso, trova la rete. Il cannoniere viene espulso dopo pochi minuti per un intervento killer a centrocampo, Lazzaro realizza il pareggio con un gran diagonale al volo (1-1) e l’arbitro espelle anche Ruffini per proteste. Il match non dovrebbe aver più nulla da raccontare e invece all’extra-time Voltolini stende Franchi in area. Espulso l’estremo difensore, Sentinelli batte Marioli e chiude le ostilità.

PIACENZA (4-3-3): Cabrini; Colombini, Ruffini, Sentinelli, Testoni; Saber, Cazzamalli, Porcino (73′ Marzeglia); Matteassi (90′ Silva), Franchi, Galuppini (66′ Minincleri). A disp. Boccanera, Battistotti, Contini, Ouarrad, Mira, Pezzi. All. Franzini
INVERUNO (4-3-3): Voltolini; Talarico, Nava, Ciappellano, Genga; Morao (86′ Repossi), Lazzaro, Truzzi; Chessa (76′ Marioli), Gaeta, Broggini. A disp. Cavalli, Vavassori, Demasi, Sylla, Pesce, Leotta, Bernasconi. All. Mazzoleni.
RETI: 80’ Marzeglia, 87’ Lazzaro, 94’ rig. Sentinelli.
ARBITRO: Gabriele Citarella di Matera; collaboratori Riccardo Pazzona di Cagliari e Mauro Masia di Sassari.
NOTE: Giornata piovosa. Campo in buone condizioni di gioco. Espulsi al 56’ il tecnico Mazzoleni, all’82’ Marzeglia, al 90′ Ruffini, al 93′ Voltolini. Ammoniti Morao, Chessa, Ciappellano e Repossi per l’Inveruno, Saber, Cazzamalli, Franchi e Matteassi per il Piacenza. Calci d’angolo: 7-5 per il Piacenza. Recupero: 0’ pt + 4’ st.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi