Folgore Caratese-Grumellese: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Folgore Caratese vorrà brindare domani alla salvezza coi suoi tifosi nel match casalingo dinnanzi alla Grumellese, ultima battaglia di una stagione che ha visto gli azzurri salvarsi con qualche giornata d’anticipo.

VOGLIA E UMILTA’ LE ARMI VINCENTI – Rimanere nella massima divisione dilettantistica deve certamente essere motivo di vanto per la piazza anche per il bel gioco offerto dalla squadra. Giovani leve, pronte a dimostrare il loro valore, condotte da un mister, Simone Banchieri, certamente bravo a comprenderne i punti di forza e a formare un vero gruppo. Compito certamente difficile, specialmente in un ambito come quello calcistico dove una sola partita può far perdere delle certezze acquisite.

LE ULTIME – Proprio in questa settimana mister e giocatori si sono riuniti a cena, ideale per ricordare quanto di buono fatto ed esserne fieri. Uomo copertina il buon Santonocito, capace di andare a rete con la costanza di un bomber navigato, nonostante il suo ruolo originale sia quello di trequartista. 18 centri sono un bottino di inestimabile valore, soprattutto in un team di medio-bassa classifica, impreziositi ancor più dalla personalità che il talento scuola Milano ha sfoggiato in campo. Lui, Ramponi e Cesana comporranno nuovamente il trio di trequartisti, dietro a Bigotto, utilissimo pure in fase di ripiego. Elemento da tenere d’occhio fra i rivali di giornata Gullit, vice-capocannoniere del torneo con 23 centri e autore di una decisiva doppietta all’andata.

Domenica 8 maggio, ore 15
Stadio “XXV Aprile” di Carate Brianza

FOLGORE CARATESE (4-2-3-1): Martinez; Migliavacca, De Vito, Perego, Concina; Moreo, D’Errico; Ramponi, Santonocito, Cesana; Bigotto. A disp. Guerci, Galliani, Auletta, Rondinelli, Rondelli, Karamoko, Tonani, Antonucci, Lucente. All. Banchieri.
GRUMELLESE (4-3-3): Bolis; Belotti, Angioletti, Ondei, Rizzola; Pozzoni, Previtali, Duca; Flaccadori, Austoni, Gullit Okyere. A disp. Frattini; Bonfanti, Carroccio, Tignonsini, Pasini, Grigis, Antwi, Bertoli, Longo. All. Bonazzi.
ARBITRO: Alessandro Rosami di Carrara.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi