Inveruno-Ciserano: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

I play-off sono sfumati, è vero, ma fino alla fine l’Inveruno proverà a ben figurare in una Serie D dove ha saputo mettere in luce diversi giovani e domani potrebbero arrivare ulteriori soddisfazioni.

MATCH IMPREVEDIBILE – Lo scorso turno di campionato ha regalato mille colpi di scena. Pur perso contro il Piacenza nelle ultimissime battute, bisogna ammettere che gli uomini di Achille Mazzoleni – domani squalificato assieme al vice Pacciarotti, siederà in panchina Ratti – sono riusciti a mettere in seria difficoltà una compagine che nel proprio impianto aveva accumulato 17 vittorie e 1 pareggio. Numeri da capogiro e già il fatto di avergli tenuto testa deve infondere orgoglio alla squadra. Antagonista designato il Ciserano, compagine che vanta gli stessi punti in classifica (52), ma demolita nel loro impianto cinque mesi fa. Un 3-0 che la formazione bergamasca vorrà certamente riscattare e se viene preso in considerazione il rendimento dei gialloblù in casa – appeno 23 punti dei 52 complessivi sono arrivati davanti ai tifosi – capiamo quanto il duello possa rivelarsi equilibrato.

LE ULTIME – Espulso nell’ultima domenica, Voltolini non sarà sicuramente in campo. A difendere i pali spazio dunque a Cavalli, mentre Ciappellano risente di problemi fisici e in mezzo alla retroguardia dovrebbe giocare Botturi al fianco di Nava. Possibile invece la rinuncia a Truzzi, non al meglio della condizione fisica e proprio per questo rimpiazzabile nella zona mediana da Demasi. Broggini pare invece favorito rispetto a Repossi per un posto nel tridente offensivo, assieme a Chessa e Gaeta, quest’ultimo impegnato in un avvincente duello fra bomber con Ghisalberti, rispettivamenti giunti a 18 e 15 centri.

Domenica 8 maggio, ore 15
Stadio Comunale di Inveruno

INVERUNO (4-3-3): Cavalli; Talarico, Nava, Botturi, Genga; Morao, Lazzaro, Truzzi; Chessa, Gaeta, Broggini. A disp. Rogora, Demasi, Marioli, Vavassori, Sylla, Pesce, Leotta, Bernasconi, Repossi. All. Ratti.
CISERANO (4-1-4-1): Mora; Ghergu, Suardi, Carminati, Provenzano; Rotini; Foglieni, Crotti, Dragoni, Risi; Ghisalberti. A disp. Consol; Pollero, Gesmundo, Zucchinali, Gotti, Stucchi, Salandra, Avantaggiati, Maspero. All. Rizzi.
ARBITRO: Marco Nehrir di Cagliari.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi