Seregno-Monza: le probabili formazioni
Ti piace questo articolo? Condividilo!

In un girone B che ha praticamente fornito tutti i suoi verdetti, il derby Seregno-Monza rimane match intrigante.

QUI SEREGNO – Dopo il pareggio contro la Varesina è intervenuto il mister degli azzurri Matteo Andreoletti: “Una partita difficile al cospetto di una squadra che punta molto sull’intensità. Nonostante la prestazione non sia stata di altissimo livello siamo riusciti a garantirci il terzo posto e ne siamo contenti. Chiaramente le condizioni del campo non ci hanno permesso di esprimerci come nell’ultimo periodo. Capogna è un ragazzo che in questa categoria penso giocherebbe in tutte le squadre e ce lo teniamo stretto. L’incontro col Monza, da derby qual è, non lo trascureremo. I play-off? Abbiamo l’obiettivo, dal primo giorno in cui sono arrivato, di provare a vincerli e ci proveremo”.

QUI MONZA – Un altro smacco invece arriva per i biancorossi, sconfitti dal Caravaggio. A presentarsi di fronte ai microfoni capitan Davide Cattaneo: “E’ vero, il nostro primo tempo è stato buono, abbiamo avuto 2-3 occasioni per colpire. Per mezzo sgambetto è arrivato il rigore per loro, ce n’erano forse un paio per noi. Poi abbiamo preso quel gol strano, abbiamo avuto la forza di pareggiare, ma alla fine quella punizione che ci ha condannato. La prestazione però è stata buona, abbiamo creato palle gol e abbiamo giocato bene. La ricerca del gioco c’è stata, forse un po’ meno cattiveria visto che eravamo già salvi. Stagione quasi catastrofica, poi l’abbiamo raddrizzata. Spero che questa stagione possa essere un buon insegnamento per i ragazzi che resteranno e per la società.  E’ mancata la presenza dei vecchi. Eravamo io e Soragna gli unici ad avere una certa esperienza, con qualche senatore in più ci sarebbe stata più compattezza. E’ vero che il Monza merita altri palcoscenici, ma non dimentichiamoci che a Piacenza hanno aspettato cinque anni prima di tornare nei professionisti.

LE ULTIME – Mentre nei locali tutti i diffidati – Capogna, Scapini, Baschirotto e Marchini – verranno risparmiati in ottica playoff e il classe ’98 Romeo dovrebbe compiere il proprio debutto, Delpiano sembra intenzionato a confermare l’identico undici dell’ultimo turno.

Domenica 8 maggio, ore 15
Stadio “Ferruccio” di Seregno

SEREGNO (4-4-2): Acerbis; Capelli, Vigano’, Merli Sala, Venturi; Iori, Romeo, Mauri, Gasparri; Bosio, Lillo. A disp. Bardaro, Cusaro, Fabiani, Lacchini, Gori, Vitale, Szekely, Scapini, Capogna. All. Andreoletti.
MONZA (3-4-1-2): Cetrangolo; Molnar, Cattaneo, Perini; Roveda, Romeo, Comentale, Tripsa; D’Errico; Grandi, Achenza. All. Delpiano. A disposizione Brescello, Cochis, Sokoli, D’Angelo, Uliano, Soragna, Capelli, Palazzo, Buzzi. All. Delpiano.
ARBITRO: Federico Mezzalira di Varese.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi