Italia-Svezia probabili formazioni: sperando segni Ibrahimovic…
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Le probabili formazioni di Italia-Svezia, dove sono in tanti i tifosi che sperano che possa segnare anche Zlatan Ibrahimovic. Tra nostalgici dell’attaccante svedese e scommettitori incalliti, l’attenzione attorno all’ex attaccante di Juventus, Inter, Milan e a questo punto anche Paris Saint-Germain è alta.

Italia-Svezia, sperando nel gol di Ibrahimovic…

Perché sarà pure una leggenda (come lui stesso si è definito qualche giorno fa), ma in vista della sfida contro l’Italia Zlatan Ibrahimovic deve “inchinarsi” a Graziano Pellé. Che piaccia o meno a Ibra, il giudizio dei bookmaker è netto se si guardano le quote sui marcatori di Italia-Svezia, secondo match nel Gruppo E di Euro 2016.

L’allarme infortunio è rientrato e il bomber salentino sarà a disposizione di Conte: da abile e arruolato Pellé – che tra l’altro, dopo la rete con il Belgio, è favorito come miglior marcatore dell’Italia in questi europei – domina le quote sui goleador della partita di domani pomeriggio. La rete del bomber ballerino (per chi non lo sapesse, Pellé è un campione di danza caraibica) si gioca su Paddypower.it a 2,30, per Ibra (che invece preferisce le arti marziali) la quota sale a 3,25.

Ibra, per molti ma non per tutti

Ma qui si scopre che, forse, in molti sognano il gol di Zlatan Ibrahimovic. Perché il Power Bonus di Paddy Power per questa gara è straordinario: se durante Italia-Svezia Zlatan Ibrahimovic segnerà un goal, l’azienda rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative a Primo Marcatore, Risultato Esatto, 1X2 + Under/Over 2,5 e Vincente più Marcatore della partita. Una ghiotta occasione per tentare la sorte, anche se tutte le scommesse sono per l’Italia.

Italia favorita, ma…

L’Italia ha rotto il muro dello scetticismo vincendo con il Belgio e parte da favorita per prendersi una piccola vendetta sulla Svezia. I gialloblu non ci hanno mai battuto all’Europeo, ma nel 2004 ci fecero fuori indirettamente, grazie al discusso “biscotto” preparato assieme alla Danimarca. Una vittoria azzurra, data a 1,83, non eliminerebbe matematicamente gli svedesi, ma complicherebbe parecchio i loro piani di qualificazione al prossimo turno. Si punta invece a 3,30 sul pareggio, mentre il «2» della Svezia è piazzato a 4,80.

Se si analizzano le partite disputate fino a questo momento è stato decisamente un Europeo da Under (meno di 3 goal segnati a partita): 10 partite su 12 sono finite così e le quote fanno proseguire il trend. Tra Italia e Svezia, un match con meno di tre marcature complessive, è dato come favorito a 1,52.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi