Mondiale Softball: pre-raduno Italia a Saronno, la lista delle convocate “Azzurre”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Lo sport domina l’estate 2016. Oltre ad Europei di calcio e Olimpiadi pure altre competizioni di grande caratura, incluso il Mondiale Softball. Saronno il luogo del pre-raduno italiano, sono state diramate le convocazioni delle atlete che faranno parte del gruppo diretto in Canada.

LA ROSA

Sotto l’elenco completo deciso dal manager azzurro Marina Centrone:

Lanciatori (4): Cacciamani (Forlì), Greta Cecchetti (Bollate), Papucci (Nuoro), Ronchetti (La Loggia)

Ricevitori (2): Avanzi (La Loggia), Bortolomai (Bussolengo)

Interni (6): Brandi (Blue Girls), Grifagno (Forlì), Longhi (Bussolengo), Piancastelli (McNeese Cowgirls), Kelly Sheldon (Bussolengo), Trevisan (Blue Girls)

Esterni (4): Buila (Bollate), Montanari (Forlì), Parisi (Bollate), Ricchi (La Loggia),

Utility (1): Gasparotto (Staranzano)

Le riserve a casa sono Boniardi (Saronno), Elisa e Lara Cecchetti (Bollate), Concina (Staranzano).

LO STAFF E I DIRIGENTI

Lo staff tecnico sarà costituito pure dai coach Monica Corvino e Paola Marfoglia. In aggiunta il preparatore atletico Fabrizio Goracci e un competente staff medico. Insieme al dottore Biagio D’Alessandro la fisioterapista Marta Cioni. Durante il pre-raduno di Saronno li accompagneranno il mental coach Giampaolo Zani e l’ortottista Alessandro Segnalini.  Una preparazione a tutto tondo, con la delegazione guidata  dal vicepresidente federale Totoni Sanna e dal Team Manager Enzo Savasta.

GLI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

Durante il pre-raduno a Saronno l’Italia sosterrà una serie di allenamenti e giocherà martedì 5 luglio l’All-Star Game contro una selezione delle migliori atlete ISL. Prevista per sabato 9 da Milano la partenza verso il Canada. Nei giorni precedenti il Mondiale la Nazionale disputerà varie amichevoli, in via di definizione. Sfide ideali ad incrementare l’affiatamento tre le giocatrici, decise a compiere bella figura in Nord America. Il torneo sarà ospitato da Surrey, città della Grande Vancouver, dal 15 al 24 luglio.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi