Inveruno, ufficiale: partono Gaeta e Leotta, arriva bomber Sosio
Ti piace questo articolo? Condividilo!

L’Inveruno comincia a costruire la rosa della prossima stagione. Venduto Marco Gaeta al Chiasso, a sostituirlo Davide Bosio.

GAETA ESCE…

Conquistata la salvezza con assoluta disinvoltura, sfiorando persino i play-off, Mazzoleni ha un compito più difficile il prossimo anno. Il bel calcio fatto valere costituisce un credo del mister, ma l’addio di Gaeta cambierà inevitabilmente qualcosa negli schemi in attacco. I 19 goal messi a segno dal talento scuola Milan hanno catturato l’interesse di parecchie squadre. Puntuale nell’agire e nel mettere sotto contratto la punta il Chiasso, società militante in Challenge League, la seconda divisione del campionato svizzero.

…ENTRA BOSIO

Malgrado il recente addio provochi dispiacere, il team meneghino non è rimasto con le mani in tasca. Ufficiale infatti l’approdo di Davide Bosio dal Seregno. Poco impiegato la scorsa stagione tra le fila Azzurre, il contributo del centravanti alla causa comunque va senz’altro giudicato positivo. 6 le marcature a referto, utili al team di mister Andreoletti per arrivare terzo nella regular season. Vari sono inoltre i talenti gialloblù confermati. Comporranno ancora il reparto arretrato Daniele Ciappellano, Davide Marioli, Jacopo Tallarita, Gabriele Vavassori e Riccardo Nava. Prossimo obiettivo riprendere in prestito Devis Talarico, tornato al Como, club che ne detiene il cartellino. Rientrato inoltre alla Reggiana il portiere Matteo Voltolini.

LEOTTA ALLA PRO SESTO

Mantenuti a centrocampo Andrea Lazzaro, Marco Morao e Jacopo Tallarita, Stefano Truzzi è andato invece a fare il ritiro precampionato col Gubbio. Approdato invece alla Pro Sesto il jolly Edoardo Leotta. Sul sito ufficiale biancoceleste l’annuncio: “Edoardo Leotta è un difensore classe ’97 cresciuto nelle giovanili del Monza: lo scorso campionato, alla prima stagione tra i “grandi”, con la maglia dell’Inveruno ha disputato ben 36 gare condite da sei reti, risultando uno dei giovani più interessanti di tutta la serie D e appetito anche da club di categoria superiore. Leotta è un laterale di spinta dotato di ottima tecnica e fiuto del gol e sicuramente nelle file della Pro Sesto potrà mettere le sue qualità al servizio della squadra”. Davanti rimangono Jonathan Broggini, Mario Chessa e Andrea Repossi.

 

 

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi