Caronnese: Renato Aresi lascia, tutte le info sul ripescaggio in Lega Pro
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Ancora incerto il futuro della Caronnese. Vinti i play-off nell’ultima stagione, l’interrogativo che tutti si pongono è quale campionato affronteranno i rossoblù. Molla intanto l’incarico di Direttore Tecnico Renato Aresi.

GRADUATORIA RIPESCAGGI

Il Dipartimento Interregionale ha pubblicato i punteggi delle squadre vincitrici dei play-off di Serie D 2015/2016. Tale graduatoria, calcolata secondo i parametri indicati nel C.U. n. 371 della LND, ha valore per la priorità in caso di eventuali ripescaggi nella Lega Pro 2016/20017. Ecco la classifica: 1^ Caronnese (2,1578 punti); 2^ Lecco (2,1052); 3^ Campodarsego (2,0789); 4^ Alma Juventus Fano (2,05); 5^ Fondi (2,0294); 6^ Cavese (1,8888); 7^ Gavorrano (1,8441); 8^ Olbia (1,8235); 9^ Correggese (1,6842)

L’ADDIO DI ARESI

Una notizia che alimenta la fiducia dell’ambiente per la promozione in Lega Pro. Ancora nulla di certo comunque. Dopo il 19 luglio nel consiglio di Lega sarà possibile avere risposte definitive. Un membro della dirigenza intanto lascia: “Con la fine della stagione sportiva 2015-2016 si conclude consensualmente il rapporto tra la Caronnese e il Direttore Tecnico Renato Aresi. Il Consiglio della Società guidata dal Presidente Augusto Reina ringrazia pubblicamente il Direttore Aresi per la professionalità dimostrata nel corso di questi anni di comune attività nei quali è stato possibile sviluppare un lungo e vincente percorso che ha portato alla realizzazione di un gruppo di direzione tecnica professionale e strutturato raggiungendo eccellenti risultati sportivi”.

NUOVO ALLENATORE

Sulla panchina invece non vi sarà Zaffaroni, passato al Monza assieme con Luca Guidetti. A prenderne il posto Marco Gaburro, salutato così dal direttore sportivo Walter Vago: “Siamo molto soddisfatti della scelta del mister. Marco ha tutte le caratteristiche tecniche ed umane per guidare la nostra squadra del futuro e saprà plasmare al meglio i nostri talenti per dare il giusto carattere alla rosa di giocatori che stiamo sviluppando insieme”. Felice lo stesso Gaburro: “Cercavo una società seria e solida, di grandi tradizioni e con obiettivi precisi: la Caronnese mi ha presentato il suo progetto e l’ho sposato con grande voglia di fare, con la volontà di far crescere giovani talenti e di dare ulteriore slancio ai propri professionisti presenti in rosa. Qualche settimana ancora di studio e poi saremo pronti per una grande stagione”.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi