Monza, ufficiale: Antonelli scatenato, chiuso anche l’affare Gasparri
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Monza, reduce da una stagione infarcita da mille problematiche, vuole recitare un ruolo da protagonista il prossimo anno. Approda per le corsie esterne il talentuoso Marco Gasparri.

COMUNICATO

“Oggi è stato ufficializzato l’arrivo in biancorosso dell’attaccante Marco Gasparri – recita la nota ufficiale -. Nato a Tradate il 13/10/88, nella scorsa stagione ha militato nelle fila del Seregno. Cresciuto nel Como, nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Borgomanero (D), Verbano (Eccellenza e D) e Borgosesia (D)”.

PRESENTAZIONE

L’ex talento Azzurro ha già proferito le prime parole da nuovo acquisto biancorosso: “E’ una grande emozione arrivare in una società dal blasone e dalla storia così importanti, speriamo di riportare il Monza dove merita. Garantisco l’impegno che credo sia la cosa più importante. Ad ogni partita daremo sicuramente il massimo. I gol? Spero di farne il più possibile, ma soprattutto cercherò di dare una mano alla squadra in campo con la voglia, la corsa ed l’atteggiamento giusto. E poi, come è successo in questi anni, spero vengano anche i gol. Conosco mister Zaffaroni: ci ho giocato sempre contro e lo apprezzo molto sia come persona che come allenatore. La sua mano si vede, le sue squadre hanno sempre dimostrato di saper giocare un buon calcio e di avere le idee ben chiare su quello che si deve fare in campo. Penso che il suo modo di far giocare le squadre da lui allenate, possa esaltare le mie caratteristiche”.

MERCATO DA 10 E LODE

Prosegue così la sontuosa campagna di rafforzamento. Acquisti in precedenza Carlo Ferrario, autore di 32 goal nell’ultimo anno con la maglia del Bra, e Luca Guidetti. L’ex della Caronnese, miglior centrocampista dell’ultima Serie D, rappresenta il regalo fatto dalla dirigenza al nuovo tecnico Zaffaroni.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi