Monza, ufficiale: Zaffaroni riaccoglie Matteo Barzotti, le due nuove leve

Marco Zaffaroni vede soddisfatte le proprie richieste: Matteo Barzotti è un nuovo giocatore del Monza.

COMPAGNI DI VIAGGIO

Rinforzo offensivo, il classe ’92 viene da due stagioni giocate nella Caronnese. Una carriera partita dal settore giovanile del Milan e proseguita con Folgore Caratese e Olginatese. “Arrivo a Monza, dove ritroverò mister Zaffaroni ed un amico come Luca Guidetti, con molte aspettative e tanta voglia di ripartire queste le prime dichiarazioni del neoacquisto biancorosso – qui, a cominciare dalla Società, ci sono tutti i presupposti per fare bene. Non nascondo la mia soddisfazione per essere approdato in una piazza così grande ed affermata. Credo che il fatto di giocare in uno stadio come il Brianteo e con un pubblico sempre così vicino alla squadra, per noi rappresenti una motivazione in più per fare bene”.

CUORE TORO

Preso inoltre Maicol Origlio. Nato a Torino il 17/2/1997 è cresciuto calcisticamente nel Club granata. Nella scorsa stagione ha ricorto il ruolo di laterale sinistro nella formazione Primavera. Queste le sue prime parole: “E’ il mio debutto con una prima squadra ed ovviamente per me sarà un banco di prova molto importante. Quando, qualche settimana fa, ho avuto i primi colloqui con i dirigenti del Monza, ho pensato subito che questa sarebbe stata la mia primissima scelta. Certo, sono arrivate altre richieste, ma non ho avuto alcun dubbio. Vengo qui per vincere, so che il Monza ha tifosi molto caldi, che non fanno mai mancare il proprio supporto, non li deluderemo”.

BABY PARMIGIANO

Terzo innestro Lorenzo Adorni. Classe 1998 sa ricoprire il ruolo sia di terzino destro che di difensore centrale. Lo scorso anno ha vinto il campionato di serie D col Parma. “Nella gara amichevole disputata al’inizio della scorsa stagione ho avuto modo di conoscere una piazza importante come Monza, con una storia prestigiosa e tanta voglia di rilanciarsi – spiega Adorni – Sono contento di arrivare qui ed anche io come tutti ho una gran voglia di fare bene con questa maglia”.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi