Vittorio e Nico Malingri pronti per il record

Citroën Unconventional è il nome del Team di atleti che, per personalità e stile di vita, primeggiano nei loro sport e interpretano perfettamente i valori del Marchio francese: Be Different, Feel Good.

Chi sono Vittorio e Nico Malingri

Be Different sono sicuramente Vittorio e Nico Malingri. Padre e figlio, campioni di Extreme-Sailing, vivono praticamente sul mare, sfidando onde e oceani. Feel Good è il nome del catamarano di 6,5 metri, senza ripari fissi. Di loro progettazione con il quale si preparano a salpare, non appena le condizioni meteo lo consentiranno, per la Transmediterranea. Lungo la storica rotta Marsiglia-Cartagine. L’obiettivo è di battere il tempo di riferimento (53 ore e 52 minuti) del 2010. Autori i francesi Yvan Bourgnon e Jérémie Lagarriegue a bordo di un Hobie Cat Fox di 20 piedi.

Il record da battere

La rotta della Marsiglia – Cartagine (dalla costa francese a quella africana) è di 458 miglia. Una traversata quindi abbastanza breve ma molto tecnica, che richiede la presenza di vento di Maestrale ben stabilito per almeno 3 giorni. Le onde provenienti dal Golfo del Leone e le bonacce tra il sud della Sardegna ed il Canale di Sicilia sono alcune delle difficoltà a cui potrebbero far fronte i due navigatori italiani.

Vittorio Malingri, classe 1961. Pioniere della vela oceanica italiana, è stato il primo azzurro a partecipare al Vendeé Globe, battezzato anche “Everest dei mari”. Nico Malingri, secondogenito di Vittorio. 24 anni, ha attraversato a vela l’Atlantico undici volte, e la Transmediterranea è la sua prima prova agonistica.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi