Audi Connect: il Bayern Monaco a New York per una squadra formidabile
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Audi Connect è una rivoluzione nel modo di viaggiare. Servizio equipaggiato sui modelli del marchio tedesco per un’eccellente resa sul campo, in grado di fare a pezzi la concorrenza. Stessa missione che si è posta il Bayern Monaco, volato a New York.

THIAGO & BOATENG VS. RIBERY & VIDAL

Il colosso calcistico della Baviera esporta a sua volta l’idea di una Germania vincente. Pure nella “Grande Mela”, lì dove Thiago e Boateng hanno sfidato Ribery e Vidal. Coppie che hanno intrapreso una battaglia per accaparrarsi i migliori compagni di squadra per una partita fuori programma. Fra le vie della metropoli statunitense hanno agito da talent scout, reclutando i componenti del loro team. Ricerca poi conclusa con uno spettacolare incontro 5 contro 5.

FORTINO CON NEUER E BOATENG

L’ipotetica selezione fra i soli giocatori del Bayern avrebbe di che far rabbrividire qualunque rivale. Provando a schierare la nostra speciale formazione, non possiamo che iniziare dalla porta. Guanti a Manuel Neuer, fuoriclasse sia per gli straordinari mezzi atletici che per la sicurezza che infonde alla sua retroguardia.  L’eccellente abilità coi piedi ne incrementa ulteriormente il valore, rendendolo un giocatori fuori dall’ordinario. A proteggerlo Jerome Boateng. Struttura fisica imponente, il palmarès – 1 Mondiale e 1 Champions – descrive sufficientemente bene quanto liberarsi dalla sua marcatura sia complicato.

VIDAL ALLE SPALLE DI RIBERY-LEWANDOWSKI

In mezzo al campo Arturo Vidal. Campione che abbiamo avuto il privilegio di veder giocare in Italia, sorprende la sua abilità in ogni fase. Difendere o attaccare non fa differenza, quando serve una mano lui risponde presente. Garantito. Audi Connect, occorre un po’ di fantasia? Nessun problema se hai Frank Ribery. Talento cristallino, il guizzo decisivo a risolvere un match combattuto è nelle sue corde. Quinto e ultimo nome Robert Lewandowski. Concentrato di potenza e freddezza sotto porta, è pressoché impossibile fermarlo. La nostra squadra ve l’abbiamo detta, voi su chi puntate?

 

Buzzoole

Buzzoole

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi