Giana Erminio-Como: cronaca, commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Reduce da due successi in altrettanti turni di campionato, la Giana Erminio viene messa ko dal cinico Como.

PRIMO TEMPO

Pronti via e Okyere tenta la conclusione dal limite dell’area, ma la palla si spegne sul fondo. Per una decina di minuti la gara si combatte a centrocampo con un buon ritmo. Ben attente le due squadre a spegnere sul nascere ogni tentativo d’incursione in area. Quando siamo al 18′ il vantaggio lariano: sugli sviluppi di un corner concesso da Montesano, Le Noci cerca di testa la porta e Viotti respinge in tuffo, ma Nossa mette la palla in rete da pochi passi.  In prossimità della mezzora Okyere raccoglie il traversone di Pinardi e dalla sinistra scaglia verso la porta, impegnando Crispino in tuffo. Montesano sfiora il pari al 38′ con un tiro cross dalla sinistra che finisce di un nonnulla oltre il sette.

SECONDO TEMPO

I padroni di casa prendono in mano la gara all’avvio della ripresa. Le conclusioni alte di Bruno e Okyere sono il preludio all’1-1:  su rinvio lungo di Viotti, Okyere aggancia e con un lancio perfetto mette Bruno solo davanti alla porta e per il numero nove biancazzurro è semplice battere Crispino in uscita. Al 21’ punizione per il Como dai 25 metri battuta da Pessina, Perico respinge e Marconi scaglia una gran botta dalla distanza, che Viotti alza sopra la traversa con una parata strepitosa. Dall’angolo che ne scaturisce, tuttavia, arriva il raddoppio per il Como a firma Le Noci, che aggancia il cross e batte Viotti. La Giana non ci sta e si rende pericolosa con Pinardi e Okyere, fermati però da Crispino fino alla doppietta di bomber Le Noci, bravo ad agganciare un cross dalla destra e ad infilare al volo all’angolino.

TABELLINO

GIANA ERMINIO-COMO 1-3

Giana Erminio (3-5-2): Viotti, Perico, Rocchi, Montesano (Solerio 34’ st), Iovine (Perna 34’ st), Marotta, Pinardi, Pinto (Biraghi 10’ st), Augello, Bruno, Okyere. A disp: Sanchez, Bonalumi, Sosio, Solerio, Chiarello, Biraghi, Greslein, Capano, Perna, Lella, Ferrari. Allenatore: Cesare Albè

Como (3-5-2): Crispino, Ambrosini, Briganti, Nossa, Marconi, Pessina, Fietta, Di Quinzio (Antezza 37’ st), Sperotto (Peverelli 25’ st), Le Noci, Cortesi (Chinellato 14’ st). A disp: Zanotti, Scaglione, Piacentini, Peverelli, De Leidi, Antezza, Cristiani, Mandelli, Damian, Chinellato, Rota, Bartulovic. Allenatore: Fabio Gallo

Direttore di gara: Lorenzo Bertani di Pisa. Assistenti: Signori Christian Zanardi di Genova e Davide Moro di Schio.

Marcatori: Nossa 19’ pt, Bruno 19’ st, Le Noci 22’ st e 44’ st

Recupero: 0’ pt, 5’ st

Angoli: 2-3

Ammoniti: Fietta 13’ st, Briganti 36’ st, Perico 42’ st

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

2 thoughts on “Giana Erminio-Como: cronaca, commento e tabellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi