Serie D girone A: risultati, commento e classifica
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Una domenica appannata per le squadre milanesi e brianzole impegnate in Serie D girone A. Fa clamore il ko del Legnano, che perde 5-0 contro il Gozzano.

CINQUE SONORE ‘SCOPPOLE’

I piemontesi partono meglio rispetto alla formazione di Banchieri e trovano il vantaggio con Banegas. A inizio secondo tempo i lilla smarriscono totalmente la bussola. Banegas firma la doppietta e De Sousa aumenta ulteriormente il gap. Poker di Massaro, ancora Banegas mette a segno il 5-0 finale.  Combattuto il match fra Inveruno e Varese. Gli uomini di Mazzoleni riescono a tener botta per lunghi tratti alla grande favorita del torneo. Decisiva la rete di Becchio nella ripresa, i biancorossi soffrono anche per l’espulsione a Pissardo. Onore al team di Ramella che centra il terza successo consecutivo in campionato e rimangono a punteggio pieno. Rocciosa la difesa, tanto che questi primi impegni sono tutti terminati 1-0 a favore.

CARONNESE IN RIMONTA

Non è più invece leader della classifica la Pro Sesto. Merito del Chieri che dinnanzi al pubblico amico gioca un buon calcio. Diverse le occasioni da rete costruite, ma alla fine non ci si schioda dallo 0-0. Porte inviolate pure in Folgore Caratese-Pinerolo, maggiori emozioni le dispensa Cuneo-Caronnese. Positiva la partenza dei rossoblu, che passano con capitan Corno. De Sena porta l’equilibrio e l’autorete di Redaelli  ribalta lo score nella seconda frazione, prima che Sgarbi sigli in pieno recupero il definitivo 2-2.

Borgosesia-Oltrepovoghera 0-0

Bustese-Pro Settimo 2-0

Chieri-Pro Sesto 0-0

Cuneo-Caronnese 2-2

Folgore Caratese-Pinerolo 0-0

Gozzano-Legnano 5-0

Inveruno-Varese 0-1

Varesina-Bra 2-1

Verbania-Casale 0-1

CLASSIFICA: Varese 9, Pro Sesto 7, Gozzano 5, Chieri 5, Borgosesia 5, Caronnese 5, Oltrepovoghera 4, Folgore Caratese 4, Bustese 4, Varesina 4, Casale 4, Verbania 3, Legnano 3, Pinerolo 2, Cuneo 2, Inveruno 2, Pro Settimo 2, Bra 0.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi