Renate-Prato: cronaca, commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Renate liquida con un goal per tempo la pratica Prato e torna al successo dopo lo scivolone di Viterbo.

PRIMO TEMPO

Primo quarto d’ora che scivola via senza emozioni al “Città di Meda”. Ci prova al 20′ Lavagnoli, che saltato Catacchini effettua un perfetto cross a centro area, dove Marzeglia viene anticipato all’ultimo da Ghidotti. Pochi giri di lancetta dopo, sugli sviluppi di un calcio piazzato, le pantere passano in vantaggio. Pavan conquista un calcio di punizione con astuzia, Scaccabarozzi si incarica dell’esecuzione e pesca con il contagiri Florian, la cui zampata da pochi passi mette fuori causa Melgrati. Alla mezzora ancora “Scacca”, innescato da Florian, scodella un traversone a centro area per Marzeglia, che in sforbiciata manda sopra la traversa. I lanieri si scuotono al 36′: il traversone di De Micheli arriva a Moncini, che di testa sfiora il palo.

SECONDO TEMPO

Partenza-sprint delle pantere nella ripresa: Mora allarga a destra verso Lavagnoli, parabola meravigliosa a centro area per Palma che, dimenticato dai centrali ospiti, schiaccia di testa il 2-0. A differenza di quanto successo contro il Pro Piacenza, i nerazzurri dimostrano grande attenzione in fase di non possesso. Tolta la sventola al 23′ di Moncini, su cui Cincilla sfodera buoni riflessi, la formazione locale contiene i toscani e raggiunge il quarto posto in classifica alla pari con la Cremonese, domani impegnata sul campo della capolista Alessandria.

RENATE – PRATO 2-0
RENATE (4-3-3): Cincilla; Mora, Di Gennaro, Vannucci, Anghileri; Palma, Pavan, Scaccabarozzi; Lavagnoli (31′ st Dragoni), Marzeglia (16′ st Graziano), Florian (33′ st Santi). A disposizione: Merelli, Schettino, Teso, Stefanelli, Galli. All. Foschi
PRATO (4-2-3-1): Melgrati; Beduschi, Ghidotti, Danese, Catacchini; De Micheli (32′ st Cavagna), Checchin; Moncini, Di Molfetta (45′ Malotti E.), Tavano (15′ st Sowe); Ogunseye. A disposizione: Saloni, Sobacchi. All. Malotti R.
ARBITRO: Sig. Carella di Bari (Sig. Zambelli di Finale Emilia – Sig. Pappalardo di Parma)
RETI: 23′ Florian, 1′ st Palma
NOTE: Giornata mite con cielo coperto, terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti Mora, Di Gennaro (R). Calci d’angolo: 5-3 per il Renate. Recupero: 3′ pt +4′ st. Spettatori: 250 circa.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “Renate-Prato: cronaca, commento e tabellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi