Revivre Milano-Vibo Valentia: la presentazione della gara
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Stasera alle 20.30 Revivre Milano-Vibo Valentia. Il PalaYamamay torna ad essere teatro della SuperLega UnipolSai.

REVIVRE MILANO

In attesa del secondo match casalingo col Cucine Lube Civitanova nel week-end, la squadra di Coach Luca Monti (ex della partita) ospita la formazione con cui tre anni fa diede vita allo scambio di diritti che portò i meneghini in SuperLega e la formazione Calabrese in Serie A2. Per la prima volta le due squadre si incontreranno nella loro storia. Serve una reazione forte dopo la sconfitta amara contro il Gi Group Monza di domenica. Con Marretta recuperato, lo staff tecnico milanese potrà contare su tutta la rosa. Arrivato settimana scorsa, Angel Dennis sta iniziando ad integrarsi col gruppo. Domani alle 10.30 presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, il Presidente Lucio Fusaro presenterà alle autorità politiche e federali presenti, ai giornalisti, sponsor e appassionati la squadra, lo staff tecnico e dirigenziale della Revivre Milano 2016/17.

COMMENTO PRE-PARTITA

Luca Monti (1° allenatore Revivre Milano): “Abbiamo il compito di dimostrare che non siamo quelli di domenica. Ci serve una reazione ed il nostro pubblico insieme al PalaYamamay potranno esserci di aiuto. Il doppio turno in questo momento non ci voleva perché la squadra va ridisegnata e bisogna lavorare molto per ristabilire certi equilibri che si erano creati con Skrimov in campo. Dobbiamo ricostruire una sicurezza nella squadra, e questa sicurezza va cercata nel collettivo. Dobbiamo essere bravi tutti insieme e non mollare mai. Vibo Valentia è una buonissima formazione anche se viene da tre sconfitte consecutive. E’ una squadra nuova, però hanno giocatori validi ed una panchina lunga che Waldo Kantor usa spesso. Dobbiamo cercare di imporci fin dall’inizio e non farli entrare in partita”.

VIBO VALENTIA

Decimo anno nella massima serie per la società del presidente Pippo Callipo, il primo nella nuova Serie a franchigie. Dopo il biennio nella serie cadetta, impreziosito dalle due vittorie consecutive nella Del Monte® Coppa Italia Serie A2, la compagine giallorossa ha puntato sul tecnico argentino Waldo Kantor alla guida di una squadra quasi del tutto rinnovata rispetto alla scorsa stagione. I soli a rimanere sono stati il libero Davide Marra e l’opposto slovacco Peter Michalovic. Il mercato ha portato in dote due graditi ritorni, quelli di Barone e Coscione, e l’arrivo, tra gli altri, della “triade brasiliana”: il centrale Deivid Junior Costa e i martelli Kadu Barreto e Thiago Alves (argento olimpico a Londra 2012 con il Brasile). L’inizio del campionato non è stato positivo per i calabresi, usciti sconfitti nelle tre gare fin qui disputate con Trento (3-0), Monza (1-3) e Molfetta (1-3).

BIGLIETTERIA

Per questo doppio turno casalingo la Società Powervolley Revivre Milano ha riservato una speciale promozione a tutti i suoi tifosi: Chi acquisterà un biglietto PEOPLE per la sfida di mercoledì contro Vibo Valentia avrà diritto ad uno sconto del 50% sempre sul biglietto PEOPLE (presentando il tagliando in cassa) per il match contro la Cucine Lube Civitanova.  Info su www.powervolleymilano.it e scrivendo a biglietteria@powervolleymilano.it. Dirigeranno Revivre Milano – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia dal Sig. Luca Sobrero e dal Sig. Mauro Goitre. Diretta streaming su Sportube.tv.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “Revivre Milano-Vibo Valentia: la presentazione della gara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi