Renate-Pontedera: cronaca, commento e tabellino
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Centra la quinta vittoria in campionato il Renate, che ha la meglio sul Pontedera, portandosi a 17 punti in classifica.

PRIMO TEMPO

Privo di Savi, Graziano e Santi, Mister Foschi ripropone lo stesso undici che ha impattato a reti bianche a Carrara. Primo quarto d’ora che vola via senza acuti e spunti degni di nota. Al primo spunto meritevole le pantere graffiano il Pontedera. Napoli lavora bene il pallone nello stretto e lo cede a Vannucci, cross immediato a centro area e zampata vincente – in estirada – di Marzeglia, alla terza rete in campionato. Gli ospiti non si disuniscono el al 29′ Corsinelli scheggia con un bolide la traversa. Al 32′ Palma fa partire un gran destro dai 25 metri che costringe Lori a deviare in corner. Scaccabarozzi cerca dunque di prima intenzione l’incrocio dei pali, la deviazione di Risaliti mette fuori causa Lori, ma è solo calcio d’angolo.

SECONDO TEMPO

Nessuna variazione ad inizio ripresa. Al 7′ Palma trova il gol numero due in campionato. Pontedera sfilacciato, Napoli – sempre al centro del gioco – si appoggia a Palma, che da una ventina di metri ha tutto il tempo di prendere la mira e spedire la sfera nell’angolino. Sfiorato il tris da Scaccabarozzi (diagonale sul fondo), nelle battute finali Pavan lancia Napoli a tu per tu con l’estremo difensore che fissa lo score sul 3-0.

RENATE – PONTEDERA 3-0

RENATE (4-3-3): Cincilla; Anghileri, Di Gennaro, Malgrati, Vannucci; Palma (24′ st Dragoni), Pavan, Scaccabarozzi; Lavagnoli (9′ st Teso), Marzeglia (30′ st Florian), Napoli. A disposizione: Merelli, Mora, Schettino, Stefanelli, Galli. All. Foschi

PONTEDERA (3-5-2): Lori; Risaliti, Vettori, Polvani; Calcagni, Gemignani D., Della Latta, Kabashi (13′ st Cais), Corsinelli (13′ st Bonaventura); Santini, Disanto (25′ st Zappa). A disposizione: Giacomel, Borri, Gemignani A., Chella, Calò, Bargiggia, Videtta. All. Indiani

ARBITRO: Sig. Paterna di Teramo (Sig. De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto – Sig. Conti di Acireale)

RETI: 24′ Marzeglia, 7′ st Palma, 48′ st Napoli

NOTE: Giornata fredda e piovosa, terreno di gioco in discrete condizioni. Nessun calciatore espulso, ammoniti Lavagnoli (R), Polvani, Kabashi (P). Calci d’angolo: 6-4 per il Renate. Recupero: 1′ pt + 3′ st. Spettatori: 200 circa

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

2 thoughts on “Renate-Pontedera: cronaca, commento e tabellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi