Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nainggolan l’ha trafitto, però il Milan non si abbatte e ospiterà questo pomeriggio l’Atalanta. Come seguire il match in modalità streaming.

LA VIGILIA

Pur disputando un ottimo incontro, fatto di grande corsa e propensione al sacrificio, i ragazzi di Montella sono stati sconfitti a Roma nello scontro diretto per il secondo posto. La vita va avanti, si dice, ed è vero pure per il “Diavolo” che contro i bergamaschi di Gasperini dovranno ritrovare i tre punti. Non sarà facile comunque, data la voglia di riscatto orobica, reduce da due sconfitte dopo sei vittorie di fila. Panca per Niang e Bacca, tridente d’attacco con Suso, Lapadula e Bonaventura.

PROGRAMMAZIONE SKY

Il match verrà trasmesso da Sky. Fischio d’inizio alle ore 18, garantito il servizio streaming con Sky Go. Telecronaca affidata a Riccardo Gentile, Giancarlo Marocchi sarà la seconda voce. Inviati Marco Nosotti e Peppe Di Stefano.

sabato 17 dicembre, ore 18

Milan-Atalanta                Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD

telecronaca Riccardo Gentile, commento Giancarlo Marocchi,

inviati Marco Nosotti e Peppe Di Stefano

PROGRAMMAZIONE MEDIASET

Gli abbonati Premium avranno modo a loro volta di assistere all’incontro live. Il tutto pure su pc, smartphone e tablet grazie a Premium Play. In esclusiva assoluta le immagini degli spogliatoi e dei tunnel, le interviste flash a fine primo tempo, il doppio bordocampista e l’archivio di 15 squadre, con le immagini delle partite, degli allenamenti e delle conferenze stampa che solo Premium potrà utilizzare per notiziari e speciali. Roberto Ciarapica racconterà la sfida, coadiuvato dalle opinioni tecniche di Roberto Cravero. Alessio Conti e Simone Cerrano stazioneranno a bordo campo. Telecronaca tifoso di Carlo Pellegatti.

Milan-Atalanta in diretta su Premium Sport HD alle ore 18.00

Telecronaca: Roberto Ciarapica. Commento tecnico: Roberto Cravero

Telecronaca tifoso: Carlo Pellegatti

Bordo campo: Alessio Conti, Simone Cerrano

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi