Milano Quanta – CUS Verona: si rinnova la sfida, aspettando i playoff
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sabato 8 aprile alle ore 20 sulla pista del Quanta Club andrà in scena la sfida tra le due eterne rivali, Milano e Verona. Unico comune denominatore la voglia di portare a casa gli ultimi 3 punti in palio di questa regular season.
In caso di successo dei rossoblu, e ipotizzando anche le vittorie di Cittadella e Monleale, gli scaligeri si ritroverebbero relegati al 4° posto.

Milano Quanta, parla Luca Rigoni

È il tecnico rossoblu, Luca Rigoni, a presentare il big match: “La gara con Verona sarà un test importante per provare schemi e tattiche di gioco messe a punto in allenamento. Non dobbiamo sottovalutare Verona, sono una bella squadra e potremmo incrociarli nuovamente nei play off”.
Coach Rigoni potrà contare su un roster al completo, arricchito anche dall’arrivo del Duca, Nicola Fontanive, a disposizione per quest’ultimo periodo della stagione.

Palazzetto sold out

Si preannuncia una sfida infuocata tra Milano e Verona in un palazzetto che per l’occasione sarà gremito da studenti delle scuole elementari e medie. I bambini e ragazzi che hanno aderito al progetto promosso dal Club rossoblu “L’hockey in line nelle scuole” seguiranno la partita dagli spalti e ceneranno poi con i campioni a fine match. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube del Quanta Club.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi