Renate-Pistoiese: cronaca, commento e tabellino

Renate bello ma inconcludente. Contro la Pistoiese produce diverse palle gol, ma soccombe. E la certezza dei playoff viene a mancare. Da qui a fine campionato saranno tre finali.

Primo tempo

Come detto, il primo tempo è un autentico monologo brianzolo. Si comincia al 2′, cross di “Scacca” per la testa di Florian, blocca Albertoni. Al 10′, l’unica (nitida) chance ospite: Gyasi semina il panico a sinistra e mette una palla d’oro per Rovini, che si fa respingere un vero e proprio rigore in movimento da uno strepitoso Cincilla. Al 20′, Anghileri, imbeccato nello spazio da un filtrante di Vannucci, non riesce a superare l’estremo difensore. Al 28′, sulla punizione dalla trequarti di Palma, Di Gennaro stacca più in alto di tutti, ma Albertoni con un guizzo felino la smanaccia sopra la traversa. Sugli sviluppi dell’ennesimo tiro dalla bandierina, la sfera arriva al limite a Mora, che non riesce ad inquadrare lo specchio di porta. Florian, Pavan e Di Gennaro sporcano poi i taccuini, ma all’intervallo è ancora 0-0.

Secondo tempo

La spinta renatese perde con lo scorrere dei minuti intensità, ed il match torna sui binari del totale equilibrio, fino all’episodio che spariglia le carte. Gyasi anticipa secco Malgrati ed entra in area da destra, tempo di alzare lo sguardo e imbeccare il compagno di reparto Rovini, che col mancino in corsa porta avanti i toscani. Dopo qualche attimo di smarrimento, i nerazzurri provano a conquistare quanto meno un punto, ma sulla loro strada c’è sempre Albertoni, che dice no anche al missile di Santi alla mezzora esatta. Poco dopo Scaccabarozzi fa la torre per Di Gennaro, che si coordina bene ma manda il destro ancora di pochi centimetri sopra la barra trasversale. Non c’è davvero nulla da fare, per le pantere è game over…

RENATE – PISTOIESE 0-1

RENATE (4-3-3): Cincilla; Mora (13′ st Santi), Di Gennaro, Malgrati, Vannucci; Dragoni (29′ st Graziano), Pavan, Palma (40′ st Mäkinen); Anghileri, Florian, Scaccabarozzi. A disposizione: Merelli, Schettino, Giorgi, Savi, Bizzotto. All. Foschi

PISTOIESE (4-4-2): Albertoni; Priola, Fissore, Boni, Zanon; Guglielmotti (10′ st Luperini), Hamlili, Benedetti, Sammartino (12′ st Colombo); Gyasi, Rovini (41′ st Colombini). A disposizione: Feola, Placido, Proia, Pandolfi, Minotti, Varano, Neuton, Tomaselli, Sparacello. All. Atzori

ARBITRO: Sig. Mastrodonato di Molfetta (Sig.na Carovigno di Potenza – Sig. D’Elia di Ozieri)

RETE: Rovini al 28′ st

NOTE: Giornata calda e soleggiata, terreno di gioco in discrete condizioni. Nessun giocatore espulso, ammoniti Zanon, Hamlili, Albertoni (P). Calci d’angolo: 9-2 Renate. Recupero: 1′ pt + 4′ st. Spetattori: 200 circa.

News Reporter

1 thought on “Renate-Pistoiese: cronaca, commento e tabellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi