Football americano: Rhinos Milano, Roma conquistata
Ti piace questo articolo? Condividilo!

I Rhinos Milano hanno vinto agevolmente per 42-7 contro i Grizzlies Roma e proseguono la loro marcia in testa al Girone Nord del campionato italiano. Dominio, per i milanesi, dall’inizio alla fine in una giornata tra prime volte e record.

Rhinos Milano, vittoria agevole

Pronti via e TJ Pryor giostra un lancio da 61 yards che vale il TD-Pass per Tommaso Finadri, poi trasforma Catalani per il 7-0 Rhinos. Per TJ Pryor si tratta del 36esimo TD-Pass con i rinoceronti, superando Ron Adams fermo a quota 35 e diventando il nuovo detentore di questo particolare record. A seguire, poi, touchdown per Jack Querzola (il quarto stagionale) prima del ritorno di Roma con Bianco: 7-14. Il 21-7 arriva sul finire del primo tempo sull’asse Pryor-Arioli, prima della quarta meta di giornata milanese con Ruggero Guillet. Nella ripresa arriva il primo touchdown per Ervis Cira e quello di David Gogat, per il 42-7 finale.

Campionato italiano di Prima Divisione 2017, la classifica: Rhinos Milano (6 vittorie, 0 sconfitte), Seamen Milano, Panthers Parma e Giants Bolzano (5-1), Lions Bergamo (4-3), Dolphins Ancona (3-3), Marines Lazio (2-4), Giaguari Torino (2-3), Guelfi Firenze (1-6), UTA Pesaro (1-5), Grizzlies Roma (0-6).

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi