Monza Rally Show 2017: a EICMA trovi i biglietti scontati

Spazio Monza Eni Circuit nell’area MotoLive dell’esposizione a Rho Fiera dal 7 al 12 novembre.

Il Monza Eni Circuit sarà presente alla 75° edizione di EICMA, in programma a Rho Fiera dal 7 al 12 novembre. L’Autodromo parteciperà all’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo con uno spazio nell’area entertainment MotoLive dove sarà possibile acquistare i biglietti del Monza Rally Show (manifestazione rallystica che si terrà dall’1 al 3 dicembre nel circuito monzese) ad un prezzo speciale.

I visitatori dell’esposizione potranno infatti comprare il biglietto per entrare sabato 2 o domenica 3 dicembre al Monza Rally Show a 20 euro, l’abbonamento per 3 giorni sarà invece in vendita a 32 euro mentre l’ingresso per venerdì 1 dicembre costerà 10 euro.

Maggiori riduzioni saranno riservate invece ai tesserati Automobile Club d’Italia e Federazione Motociclistica Italiana che potranno acquistare il biglietto di sabato o domenica a 14 euro, l’abbonamento a 25 euro e l’ingresso venerdì a 8 euro. Le speciali tariffe riservate ai soci ACI e FMI, saranno applicate anche a tutti i visitatori ma solo per alcune ore di tempo, concomitanti con le visite allo stand di piloti e biker.

Nello spazio Monza Eni Circuit in EICMA si intratterranno infatti tra gli altri, durante i giorni della fiera, Davide Valsecchi, Tony Cairoli, Luca Cadalora, Marco Lucchinelli, Tino Brambilla, Carlo Ubbiali, Peter Zanchi, Alessandro Perico, i freestyler DaBoot e i membri della band The Rock Alchemist che hanno composto il brano The Temple dedicato all’Autodromo di Monza. Maggiori informazioni sugli orari e i giorni delle visite saranno pubblicati sui social media del circuito.

Fonte: ufficio stampa Autodromo Nazionale Monza SIAS.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi