Olimpia Milano, Euroleague, domato il Bamberg
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Seconda vittoria consecutiva per l’ Olimpia Milano in campo europeo. Le scarpette rosse riescono ad aver la meglio del Brose Bamberg di Trinchieri recuperando 11 punti ( parziale di 19- 0) con un 4/ 4 ai limiti della perfezione. Sugli scudi per coach Pianigiani Andrea Cinciarini, Kaleb Tarczewski e Mantas Kalnietis.

Il primo tempo inizia con Tarczewski che conquista la palla a due e Mbaye che realizza i primi tre punti del match. Il Bamberg risponde immediatamente con una tripla di Nikolic. Le due squadre faticano a trovare il canestro e a prendere l’ inerzia della gara in mano. I tedeschi ci provano con un mini break di 5- 0, ma l’ AX Milano lo cancella subito con un gioco da 3 punti di Tarczewski. Sul finire della prima frazione di gioco il Bamberg prova a dare la prima spallata al match, grazie a qualche giro di troppo in lunetta, i tedeschi si portano sul + 5. Un paio di difese meneghine ai limiti della perfezione e un gran pick and roll centrale a firma Kalnietis/ Gudaitis consentono ai padroni di casa di accorciare. La partita non si schioda, le due squadre continuano a far l’ elastico, nessuna delle due riesce a cambiare marcia e il distacco resta invariato fino a metà del 2/ 4 quando 30 secondi di perfezione milanese consentono a Dada Pascolo, Cinciarini e a Gudaitis di infilare un break di 6- 0 che riporta le scarpette rosse in vantaggio. Maodo Lo non ci sta, mette un parziale di 5- 0 e il Brose scappa. L’ ultimo minuto del 2/ 4 l’ Olimpia si pianta e i tedeschi ne approffittano. Si arriva al suono della sirena dell’ intervallo lungo sul punteggio di 27- 35.

Il secondo tempo inizia con Tarczewski e Jerrells che infilano un parziale di 7- 2 che riporta in linea di galleggiamento i Bianco Rossi. L’ Olimpia preme sull’ acceleratore e prova ad alzare il ritmo gara ma pasticcia troppo in attacco e difende male sul perimetro consentendo agli ospiti di mantenere il vantaggio praticamente inalterato. L’ AX Milano non riesce più a segnare su azione e il Bamberg vola a + 11. A 5 minuti dalla fine l’ Olimpia si accende. Cinciarini alza l’ asticella in difesa; Pascolo, Gudaitis e Jerrelles riportano a contatto i padroni di casa. Kalnietis mette la freccia e sorpassa( 10 punti consecutivi per lui) portando i milanesi sul +8. Radosevic lotta sotto canestro e accorcia ma a 60 secondi dal termine, Jerrells mette la tripla che chiude il match. Il Bamberg ci prova ma non ne ha più. L’ incontro si chiude con il risultato di 71- 62. 

MVP del match Mantas Kalnietis. Il playmaker Lituano mette a referto 10 punti( 1/6 da 2Pt- 2/2 da 3Pt- 2/2 TL), 7 rimbalzi( 1 offensivo), 3 assist, 1 stoppata e 15 di valutazione.

Avatar
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi