Tiro a volo

Dopo tante “bollicine” e i fuochi d’ artificio per salutare il 2017, adesso è tempo, per i tiratori lombardi, di essere loro gli artefici dello spettacolo altrettanto pirotecnico di questo 2018. Al via il campionato regionale invernale lombardo di tutte le specialità di tiro a volo. Osservata speciale, la Fossa Olimpica, circuito diviso in 2 zone (Est e Ovest) che domenica 7 gennaio inizierà il suo iter dalle pedane del Concaverde di Lonato del Garda, per la zona Est. E da quelle varesine del Tav Belvedere di Uboldo ad Ovest.

Tiro a volo in Lombardia, al via i campionati regionali invernali 2018

Campionato, questo, che vivrà il suo epilogo, con allo start tutti i tiratori qualificati, il 25 febbraio con la finalissima a ranghi compatti sui campi del Trap Concaverde. Dove, oltre ai titoli regionali di ciascuna categoria e qualifica, verranno assegnati anche i “pass” per la finale tricolore. Nello specifico, con gare articolate sulla distanza dei 50 piattelli ciascuna e 75 per la finale, dopo i centri di Lonato e Uboldo, le tappe del tour invernale a cadenza settimanale, interesseranno nell’ordine Bonate e Mesero, San Fruttuoso e il Tav Accademia Lombarda per chiudere gennaio con gli appuntamenti di Mattarona e Fagnano. Febbraio, si aprirà con gli appuntamenti sulle pedane del Bettolino di Trenzano e quelle di Mesero per trasferirsi poi al Tav Bergamo e sui campi pavesi dell’ Accademia Lombarda con a seguire, la settimana successiva, la tappa bergamasca ai Cieli Aperti ed a Fagnano.

In pedana anche il Compak

A precedere la finale sulle pedane della “Bomboniera” del 25 febbraio le gare a Mattarona e al Tav Belvedere di Uboldo. Ultima possibilità, per molti, di ben figurare per garantirsi un posto al sole nel rusch conclusivo. Per quanto concerne il Compak, altra specialità in costante ascesa, le gare in calendario sono 5. E si disputeranno, a partire dal 5 e 6 gennaio, nei centri del Tav Bergamo, di Fagnano, di Arluno, del San Fruttuoso di Castel Goffredo e del Bettolino di Trenzano. Ultima prova, questa, in calendario per il 3 e 4 marzo. Prova unica invece per il Double Trap domenica 11 febbraio al San Fruttuoso. Mentre lo Skeet ne avrà a disposizione 2 a partire dai Cieli Aperti di Cologno al Serio il 4 febbraio. Con a seguire la prova del 18 febbraio al Concaverde. Altra specialità che va facendo sempre più proseliti è la Fossa Universale. Il cui campionato regionale si articola in 3 prove. Ovvero il 14 gennaio al Uboldo, il 28 all’Accademia Lombarda e il 4 febbraio al Concaverde di Lonato del Garda.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.