Inter-Verona: probabili formazioni e diretta streaming Tv

Un impegno sulla carta semplice attende l’Inter, che ospita a San Siro il Verona. Ottenere i tre punti è fondamentale per potersi preparare al meglio per il derby, in programma tra pochi giorni. Fischio d’inizio alle 15 di sabato 31 marzo.

Inter-Verona: come guardare la gara in TV

Sono diverse le opzioni a disposizione degli utenti che vorranno seguire la sfida tra nerazzurri e veneti. Gli abbonati a Sky dovranno sintonizzarsi sui canali Sky Calcio 1 e Sky Sport 1. Telecronaca a cura di Riccardo Gentile con commento tecnico dell’ex capitano nerazzurro Beppe Bergomi.

Per gli utenti Mediaset Premium il canale da scegliere sarà invece Premium Calcio 1. La telecronaca sarà a cura di Enrico De Santis con Massimo Paganin nelle vesti di seconda voce. Sarà inoltre possibile vedere la partita in streaming grazie alle piattaforme Sky Go e Premium Play, riservate agli abbonati e fornite senza alcun costo aggiuntivo rispetto a quanto previsto per i contenuti a cui si è aderito.

Inter-Verona – Serve una vittoria prima del derby

I nerazzurri sono riusciti a balzare al quarto posto, che garantirebbe di disputare la Champions League la prossima stagione. Non sbagliare da qui alla fine della stagione è però fondamentale per frenare gli avversari, Lazio e Milan su tutti.

Nell’ultima gara di campionato disputata prima della sosta l’Inter ha offerto una prova più che convincente battendo la Sampdoria per 5-0. Spalletti è quindi intenzionato a confermare l’undici che ha fatto così bene a Marassi. Rafinha farà da trequartista alle spalle di Icardi, uno degli “eroi” della trasferta genovese.

Sull’altro fronte Pecchia può contare su Cerci, recuperato dai problemi fisici, ma l’ex Milan sembra destinato a partire dalla panchina. La coppia d’attacco sarà formata da Matkovic e Petkovic.

Ecco quindi quali dovrebbero essere le due formazioni che dovrebbero partire dal primo minuto:

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Gagliardini, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi. All. Spalletti

VERONA (4-4-2): Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Fares; Romulo, Calvano, Valoti, Verde; Matos, Petkovic. All. Pecchia

News Reporter

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi