Juventus-Milan

Trasferta impegnativa per il Milan, distante ora solo cinque punti dalla zona Champions League: i rossoneri affrontano la Juventus all’Allianz Stadium, dove non vincono ormai dal 2011. In quell’occasione a realizzare il gol decisivo fu proprio l’attuale allenatore milanista, Rino Gattuso. Si gioca sabato 31 marzo alle 20.45.

Juventus-Milan: come seguire la gara in Tv

Gli abbonati alla pay Tv potranno seguire come sempre senza alcun problema la sfida tra bianconeri e rossoneri. Non mancheranno nemmeno gli approfondimenti pre e post partita.

Gli utenti Sky potranno gustare la gara su Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1.

Mediaset Premium, invece, trasmetterà il match su Premium Sport.

Chi non potrà stare davanti al piccolo schermo e non vorrà perdere quanto accadrà a Torino potrà usufruire della diretta streaming. Sky Go e Premium Play sono i due servizi forniti dalle piattaforme ai rispettivi clienti e non prevedono alcun costo aggiuntivo rispetto a quanto previsto per i contenuti a cui si è aderito.

Juventus-Milan – Nessuno vuole perdere

Ottenere il massimo risultato è fondamentale per entrambe. Se i bianconeri ottenessero i tre punti avrebbero la possibilità di garantirsi il primo posto indipendentemente dal risultato del Napoli. I rossoneri, invece, vogliono proseguire la rimonta delle ultime settimane e mantenere vive le speranze di raggiungere il quarto posto.

Nonostante l’infortunio che lo aveva costretto a lasciare il ritiro della Nazionale, Chiellini appare recuperato e dovrebbe partire dal primo minuto. Formazione offensiva per Allegri, che dovrebbe puntare dal primo minuto sul tridente Douglas Costa, Dybala e Higuain.

Gattuso può invece contare nuovamente su Calabria, che sarà impiegato regolarmente in difesa sulla fascia destra. Non si prevedono modifiche invece per il tridente di centrocampo, formato da Kessiè, Biglia e Bonaventura. Probabile la conferma in attacco di Andrè Silva, che nelle ultime due gare si è sbloccato regalando due vittorie fondamentali ai rossoneri. Grande attesa per la presenza del capitano Leonardo Bonucci, che torna per la prima volta a Torino da avversario.

Ecco quindi quali dovrebbero essere le formazioni pronte a partire dal primo minuto:

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain. All. Allegri

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, André Silva, Calhanoglu. All. Gattuso

Ilaria Macchi
ilamacchi@gmail.com