Serie B: le ragazze del Junior fermate dal Ct Eur

Esordio difficile per le ragazze dello Junior Tennis Milano nel campionato di serie B. La squadra milanese è stata superata nel primo match casalingo dal Circolo Tennis Eur (Roma) per 3-1. Fin dalle prime battute, è apparso quasi impossibile il compito per Francesca Falleni, che ha lottato con grinta e generosità contro la spagnola Yvonne Cavalle-Reimers (numero 397 della classifica Wta), riuscendo a disputare un buon match al di là del verdetto finale di 6-2 6-1 per l’iberica. Pervinca Curci ha giocato ugualmente una partita di qualità contro Francesca Ballarini, ma non è stato sufficiente per riaprire i giochi (6-4 6-4 il finale). Per lei è stata comunque un’occasione importante per fare esperienza, dal momento che era all’esordio assoluto in campionato. Non mancano comunque le note positive, perché Giorgia Pigato ha disputato un match davvero di alto livello contro Alessandra Amodeo, superata per 6-4 7-6 (7-2 al tie-break). A chiudere il conto, per il 3-1 definitivo, il doppio Cavalle-Reimers/Ballarini, a segno per 6-2 6-0 su Falleni e Pigato. Dalla prossima giornata, la capitana Erika Pineider potrà contare anche sul nuovo acquisto Federica Prati, che farà parte del gruppo per la prima volta. Insomma, un k.o. da mettere in preventivo ma che non compromette nulla per le ragazze dello Junior, che adesso ospiteranno in casa il Tc Palermo 3 per cercare un pronto riscatto in una sfida che, sulla carta, sembra decisamente meno complessa della precedente. “Adesso ci aspettano tre partite molto importanti – dice fiduciosa la capitana Pineider – e dobbiamo fare più punti possibili, iniziando proprio dalla prossima sfida casalinga contro Palermo”.

A proposito di note positive, continua alla grande il cammino del team maschile nella fase regionale del campionato di Serie C. Nessun problema nel turno casalingo contro il Tc Pavia per lo Junior Tennis Milano (6-0 il finale), che conquista così il terzo successo in altrettante gare disputate. Un ruolino di marcia davvero ottimo per una formazione che sta dimostrando grande carattere e nella quale anche i giovani Alessandro Conca e Boris Sarritzu si sono inseriti subito nel migliore dei modi. Nel prossimo turno, i ragazzi del club di via Cavriana giocheranno sui campi del Tc Cesano. Nelle stesse ore in cui sui campi dello Junior andavano in scena i match di campionato, a Como la piccola Sofia Aloja si aggiudicava la tappa dello Junior Next Gen Italia disputata sui campi del Tennis Como. Secondo successo nel giro di pochissimi giorni per lei che, sempre nel capoluogo lariano, si era appena laureata campionessa regionale. L’ennesimo premio alla “filosofia Junior” e alla scelta di puntare sempre sui propri giovani.

News Reporter

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi