Una bella iniziativa sportiva quella organizzata dal Municipio 9 del Comune di Milano in collaborazione con C.O.N.I Lombardia e C.O.N.I. Milano. Con la preziosa collaborazione di Erika Novarria,determinata atleta paralimpica.  Un’intera giornata dedicata agli Sport da Ring. Prima edizione di “Giornata di Sport da Ring”, aperta a tutti. Professionisti ed amatori. E semplici curiosi che per un giorno vogliono provare l’adrenalina di salire sul ring. Sabato 30 giugno in Piazza Gae Aulenti a Milano, dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

Giornata di Sport da Ring, addio camicie e cravatte

“Giornata di Sport da Ring” è rivolta a uomini e donne di tutte le età, professionisti e semplici appassionati. Gli sport da combattimento ormai coinvolgono sempre più persone in Italiaed all’estero. Anche seriosi professionisti e diligenti “colletti bianchi”. Che, affascinati da corda, sacco e guantoni, svestomo camicie e cravatte per salire sul ring. Dopo l’allenamento, spazio a incontri veri. Un modo per ritrovare la forma fisica, per scaricare la tensione, per mettersi alla prova.

Tante le associazioni coinvolte, sfida ai maestri

Il programma della giornata prevede il coinvolgimento di 10 Associazioni Sportive Dilettantistiche del territorio. Si confronteranno per promuovere rispettive palestre ed attività. Ma non saranno solo gli atleti, professionisti e non, ad esibirsi. Nessuno si senta escluso dalla possibilità di salire sul ring, per una prova con i maestri. Ed affrontare con una buona dose di coraggio anche qualche atleta professionista.

Boxe per disabili, Erika Novarria grintosa promoter

Tra i tanti atleti presenti, anche l’atleta paralimpica Erika Novarria, pugile amatoriale. Da anni promotrice della boxe per disabili fisici ed amputati. Con grinta e determinazione, ha collaborato all’organizzazione della “Giornata Sport da Ring” Nell’ambito del Servizio Civile che sta svolgendo presso il CONI Lombardia.

Ulteriori informazioni su:https://www.facebook.com/events/666202247046384/

Francesco A. Bellini
elcipe21@gmail.com