Seconda partita casalinga per il Milano City che vuole il riscatto dopo la sconfitta di settimana scorsa contro la Fezzanese. Avversario stavolta la Lavagnese. Formazione con due cambi rispetto alla trasferta di Sarzana: rientra De Bode ed esce Amelio, Ricozzi per Roselli. Mister Cusatis schiera quindi Kerezovic tra i pali, difesa con Boccadamo Orchi De Bode Martino,
centrocampo Pizzutelli Ricozzi Mecca, in avanti Santonocito Neto Pereira e Mair.

Milano City, primo tempo

Primi 10’ minuti col Milano City in forcing totale ma nel momento migliore arriva la beffa. Al 12’ del primo tempo Bonaventura tira fuori un eurogol da 35 metri da posizione defilata. 0-1. Granata che accusano il colpo perdendo lucidità nella manovra, colpiti nel loro momento migliore. Vicini al gol anche al 28’ i padron idi casa con Boccadamo che avrebbe la possibilità di segnare in 1 vs 1 contro il portiere, ma la troppa generosità nel passare la palla fa concludere l’azione con un nulla di fatto. Nonostante lo svantaggio sono sempre i padroni di casa a creare le occasioni migliori. Da calcio di punizione battuto velocemente, Neto Pereira mette in mezzo per Mecca che al volo tira in porta ma subisce la deviazione dei difensori. Neto Pereira al 45’ con un cross velenoso tenta di riaprire un primo tempo che finisce sullo 0-1.

Secondo tempo

Avvio teso con Ricozzi che prende subito un giallo dopo un minuto per atterramento ai danni di Basso. Al 57’ occasione per la Lavagnese ma Kerezovic è superlativo. Tre minuti più tardi occasione per Milano City ma Pizzutelli spara altissimo. Il numero 4, ancora lui Pizzutelli, va vicinissimo al pareggio con un rasoterra che Caruso riesce miracolosamente a deviare
in due tempi. Al 70’, entra Cocuzza, all’esordio in questo campionato, per il capitano Neto Pereira. De Bode dimenticato in area piccola vicinissimo al pareggio al 75’ ma la palla finisce alta. 80’ si salvano i granata, traversa della Lavagnese con Oneto. 89’ giallo a Balzano. Finisce qui la partita, granata che non riescono ad interrompere la serie negativa.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Milano City, altra sconfitta casalinga con la Lavagnese”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.