Altra sconfitta in Alps Hockey League per l’Hockey Milano Rossoblu. La squadra meneghina, impegnata in Austria, è stata nuovamente sconfitta mercoledì sera. La classifica piange: ultimo posto a quota un punto, in virtù dell’unico ko dopo l’overtime.

Alps Hockey League, la cronaca

L’EC “Die Adler” Stadtwerke Kitzbühl rimame imbattuta in casa. La formazione tirolese si è aggiudicata la terza gara casalinga della stagione dopo aver superato l’Hockey Milano Rossoblu. Il team lombardo è alla sesta sconfitta consecutiva dall’inizio della stagione. Lidstrom apre le marcature con un goal in powerplay a favore dei padroni di casa. Poi il Milano pareggia ma velocemente le Aquile si riportano in vantaggio con Havlik. Ma i rossoblu non si arrendono e costruiscono il nuovo pareggio nel secondo tempo. Ma gli austriaci si riportano avanti e questa volta non si fanno recuperare. Nonostante gli sforzi nel terzo periodo verso la porta avversaria, il Milano subisce anche la rete a porta vuota e così la gara è vinta dagli austriaci.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Alps Hockey League, Milano ko anche in Austria”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.