Kally NC Milano al via: alla Cozzi arriva la Florentia

Dopo l’antipasto della Coppa Italia scatta sabato la serie A1 femminile di pallanuoto 2018-2019. E la rinnovata Kally NC Milano avrà subito un avversario di spessore da affrontare, visto che alla piscina Cozzi arriva la Rn Florentia.

Kally NC Milano, partire subito con il piede giusto

La volontà della società è chiara, partire subito con il piede giusto. Certo, forse all’inizio ci saranno da limare errori e disattenzioni, ma la caccia al Plebiscito Padova squadre campione d’Italia nelle ultime quattro edizioni è partita. E la Kally NC Milano, come ammesso anche dal suo presidente Walter Vucenovich, vuole recitare un ruolo da protagonista, dopo il quarto posto della scorsa regular season.

Le altre sfide

La prima giornata vedrà il Rapallo in trasferta contro la SIS Roma, mentre Bogliasco esordirà contro la neopromossa F&D H2O. A spiccare il derby di Catania tra Ekipe Orizzone e Torre del Grifo, mentre a chiudere il quadro sarà Plebiscito Padova-Css Verona. Le grandi, almeno in questa prima apparizione non dovrebbero avere difficoltà ad assestarsi subito in cima alla classifica. Milano punterà forte su Alessia Gragnolati, fresca di riconferma all’interno del Setterosa nazionale per il collegiale di Ostia.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

1 thought on “Kally NC Milano al via: alla Cozzi arriva la Florentia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi