Prima partita casalinga per il Milano City di Ezio Rossi, coi granata chiamati al riscatto dopo la sconfitta, seppur immeritata, di Asti. Avversario il Savona calcio reduce da un buon avvio di stagione. Granata che schierano Kerezovic in porta, difesa Boccadamo Amelio Orchi Martino, centrocampo Balzano (all’esordio dal 1’) Roselli Mecca in attacco Santonocito Neto Pereira Mair.

Milano City, primo tempo

Primi minuti in cui gli ospiti sono più propositivi anche se, nel concreto, non arrivano a tirare in porta. Al minuto 11 prima occasione per i padroni di casa: cross tagliato di Santonocito con Mecca che di testa, da centro area, impegna Bellusi. Ma in tre minuti capitolano i granata: prima Bacigalupo, in spaccata salta Kerezovic, e dopo due minuti Tognoni su lancio dalla difesa brucia i due centrali spiazzando il portiere. 0-2. Granata colpiti e storditi si affidano ancora a Mecca ma palla alta sopra la traversa. Santonocito vicinissimo al gol al 20’! Balzano crossa in maniera magistrale ma il numero 11 granata non arriva di un niente al gol. Al 27’ Orchi da distanza ravvicinata non riesce a centrare la porta, pallone alto. Ma quando sembrava che i granata potessero ritornare in partita arriva la doccia gelata: 0- 3. Rigore concesso per fallo su Virdis che lo stesso numero 11, ex Sampdoria, converte in rete. Reazione al 40’ con Balzano che spara un tiro in porta da fuori area troppo centrale.

Secondo tempo

Primo tempo davvero brutto e secondo tempo che inizia con tre cambi.
Mister Rossi lascia negli spogliatoi Boccadamo Martino e Balzano sostituiti da De Bode, Cianci e Yoboua. Ma nonostante la scossa che il mister prova a fare con i tre cambi il Savona colpisce subito a freddo. Tognoni colpisce in contropiede e al 47’ è 0-4. Al 52’ Santonocito prova da fuori con un tiro alto. I granata accusano il gol a freddo e Rossi cambia Mair per Cocuzza. Occasionissima sul rinvio di Guarco con Santonocito che si oppone ed il rimpallo, diretto in porta, viene salvato solo da un colpo di reni di Bellusi. Svista assoluta della difesa ligure e granata che tentano la prova d’orgoglio.
Ed il gol arriva! Cocuzza di testa dagli sviluppi di un calcio d’angolo, salto imperioso che rianima i granata. Ma nel momento migliore dei granata arriva il gol del 5-1. Indecisione tra portiere e difesa con Bacigalupo che va a segno di testa. Partita che nei minuti restanti ha poco da racontare, con i granata comunque volitivi ma non in grado di riaprire la partita. Finisce così 1-5 e Milano City che deve iniziare a pensare alla trasferta di settimana
prossima contro il Borgaro Nobis.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

One thought on “Milano City ancora ko, pesante 5-1 in casa col Savona”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.