Sara Dossena rinuncia alla maratona di New York. L’azzurra, quest’anno sesta e medaglia d’argento per team agli Europei di Berlino, aveva in programma il ritorno nella gara dove ha esordito un anno fa sui 42,195 chilometri e che si correrà domenica 4 novembre. “Ci ho creduto fino alla fine – ha scritto nei suoi profili social la 33enne lombarda del Laguna Running che è comunque volata nella metropoli americana – ma un problema fisico mi costringe a rinunciare. Ho le lacrime agli occhi e il cuore in gola in questo momento ma sono convinta che con un po’ di pazienza saprò trarre del buono anche in questa esperienza, perché quando si cade poi ci si rialza. Sempre”.

Sara Dossena, addio alla Maratona di New York 2018

Nell’ultima edizione della gara sulle strade della Grande Mela era arrivata sesta con 2h29:39. In questa stagione è stata quindi protagonista di un netto progresso alla rassegna continentale per scendere a 2h27:53 con quasi due minuti di miglioramento, diventando l’undicesima italiana alltime. Dopo una serie di test convincenti nel mese di settembre, dal titolo tricolore dei 10 km al record personale in mezza maratona (1h10:10 a Udine), si era piazzata seconda con 1h12:53 a Foligno nei campionati nazionali sui 21,097 chilometri.

Luca Talotta
luca.talotta@gmail.com
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.