Neanche il tempo di archiviare ed analizzare i motivi del primo stop stagionale rimediato a Busto Arsizio contro la Unet E-Work che la Saugella Monza torna in campo. C’è l’anticipo della terza giornata di andata della Samsung Volley Cup Serie A1 femminile 2018/2019.

Saugella Monza, il punto

Domani, sabato 3 novembre, alle ore 20.30 (diretta Rai Sport + HD), alla Candy Arena di Monza, le monzesi se la vedranno con le campionesse d’Italia in carica dell’Imoco Volley Conegliano. La squadra di Falasca, ancora alla ricerca delle giuste intese complice il raduno del roster al completo a ridosso dell’inizio della stagione regolare, tenterà di riprendere una marcia positiva contro una delle squadre meglio attrezzate del campionato. Proverà a replicare l’impresa firmata la passata stagione grazie alla vittoria sulle venete 3-1. Protagoniste della sfida persa contro Busto Arsizio sono state Ortolani e Adams. La Saugella ripartirà da loro, grandi ex della partita, e da Orthmann (Buijs ancora assente) per provare a limitare il gioco di una squadra, quella di Conegliano, che arriverà in Brianza fresca del turno di riposo osservato alla seconda giornata.

I numeri

A livello statistico, intanto, Monza è quinta nei punti totali (104, prima Chieri con 139). E’ invece prima negli ace (11, seconde Filottrano, Busto Arsizio e Novara con 10) e decima nei muri (8, prima Busto Arsizio con 22). Nei numeri individuali la top scorer della Saugella è Ortolani con 27 punti (nona, prima De La Caridad Silva di Chieri con 43). Hancock è la top ace (4, seconda in una graduatoria che vede al comando De La Caridad Silva di Chieri con 7). E’ ancora Ortolani leader dei muri con 4, prima Botezat di Busto Arsizio con 7.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.