Ripartire con una vittoria e iniziare un nuovo percorso: è questo l’obiettivo della Revivre Axopower Milano che domani torna in campo per la quinta giornata del campionato di Superlega. Alle ore 18.00, nell’impianto sportivo del PalaYamamay di Busto Arsizio, a sfidare la formazione di Andrea Giani arriva la BCC Castellana Grotte guidata da Paolo Tofoli.

Powervolley Milano, il punto

Dovrà invertire la rotta la Powervolley Milano dopo le prime quattro giornate di campionato. Una sola vittoria (contro Padova per 3-1) e tre sconfitte. L’avvio shock alla prima con Ravenna (secco 3-0), poi il tie break ceduto a Latina nella terza giornata fino alla netta resa contro Modena del primo novembre. Bisognerà scendere in campo con la giusta mentalità ed il lavoro in questi giorni del tecnico Giani è stato proiettato proprio in questa direzione. Trasmettere ai suoi giocatori un forte senso di responsabilità ed appartenenza. Elementi necessari per elevare il senso di gruppo e lo spirito di squadra, come analizzato dallo stesso allenatore al termine del match al PalaPanini. Solo così, infatti, la formazione lombarda potrà uscire da questo trend non positivo e tornare a sorridere in campo e fuori. Il calendario offre subito la possibilità di un pronto riscatto contro una squadra che non dovrà essere sottovalutata. Non deve confondere la classifica attuale (i pugliesi sono ultimi in classifica con un punto ed una partita in meno). Castellana Grotte è una formazione ostica. L’unico punto strappato in questo campionato, in attesa del recupero del match con Verona, è quello al tie break proprio contro la Modena di Velasco e Zaytsev. Nelle altre gare i ragazzi di Tofoli hanno messo in difficoltà i loro avversari.

Dichiarazioni

“Veniamo da due sconfitte consecutive diverse – afferma lo schiacciatore francese Trevor Clevenot -. Contro Latina abbiamo lottato fino all’ultimo punto, contro Modena invece abbiamo nettamente faticato e non siamo stati in gioco. Proveremo a riscattarci di fronte al nostro pubblico e contro una formazione come Castellana Grotte che non dovremo assolutamente sottovalutare. Faremo del nostro meglio per portare a casa i tre punti ed iniziare così un nuovo campionato”.

Andrea Gussoni
andreagussoni@hotmail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.