Olimpia Milano, LBA, è cinquina

Cinquina Bianco Rossa in LBA, le scarpette Rosse con questa vittoria sul parquet dell’ Auxilium Torino, fanno 5-0 in questo inizio di regular season. Gli uomini di coach Pianigiani hanno bisogno di 3/4 per piegare la resistenza della truppa di coach Larry Brown. Sugli scudi in casa AX Milano capitan Cinciarini, il solito Arturas Gudaitis e Dairis Bertans.

Il primo tempo inizia con l’ AX Milano che decide di far sciopero bianco in campo e la Fiat Torino che ringrazia. I sabaudi partono a mille e si prendono a due mani l’ inerzia del match arrivando ad un più che comodo + 8 a metà del 1/4. Sul finire della frazione di gioco i milanesi si svegliano, fiammata bianco rossa a marchio Della Valle- James e Olimpia che ritorna in carreggiata. La gara scorre senza sussulti fino al 15esimo quando i campioni d’ Italia infilano un devastante 15- 2 che sembra indirizzare il match verso Milano. Si arriva al suono della sirena dell’ intervallo lungo sul punteggio di 36- 43.

Il secondo tempo inizia con un 4-0 sabaudo che fa tornare i padroni di casa ad un solo possesso di svantaggio. Milano sparacchia tre possessi consecutivi, al quarto il professor Micov si stufa, finta di sopracciglio, e da fermo mette la tripla del + 6. Torino non si scompone, Poeta si carica i suoi sulle spalle e, approfittando di un buco milanese lungo 3 minuti, impatta. si arriva al 30esimo con le due squadre in perfetta parità( 57-57). Il 4/4 inizia con Torino che continua a mettere energia e a puntare il ferro. Milano aggiusta la mira dalla lunga distanza e riesce a portarsi sul + 6 dopo 2 minuti. La Fiat Auxilium accusa il colpo, inizia a sparacchiare dalla lunga distanza senza troppo senso e l’ Olimpia lentamente se ne và senza dar più ai padroni di casa la minima possibiltà di rientrare in partita. Il match termina con il punteggio di 71- 93.

MVP del match Arturas Gudaitis. Per il gigante lituano 16 punti( 7/7 da 2 PT- 2/3 TL), 8 rimbalzi, +5 di +/- e 25 di valutazione complessiva.

Menzione d’ onore per Capitan Cinciarini, il play milanese è stato il vero equilibratore del match, per lui 10 punti, 7 assist e un corposo +28 di +/-.

News Reporter
Classe '83, ex giocatore di basket (12 anni di attività), laureato in scienze dell'organizzazione applicata allo sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi